• Gennaio 31, 2023

Altri due infarti in una Mezza Maratona. Il Medico del PS: “Evento Straordinario”, ma è la settima corsa con infarti e decessi in pochi giorni

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Gli organizzatori della gara hanno affermato che due corridori hanno avuto attacchi di cuore durante la Mezza Maratona di Monterey Bay in California all’inizio di questo mese e sono stati salvati da altri concorrenti.

Secondo il Monterey Herald, gli atleti sono crollati durante la gara di 13,1 miglia che si estende lungo la costa. Una delle persone che, secondo quanto riferito, è venuta in soccorso era un cardiologo che correva in gara.

Dopo essere stata cancellata per due anni consecutivi a causa della pandemia, migliaia di persone erano ansiose di prendere parte alla corsa che parte da Old Monterey fino a Asilomar Beach. I funzionari di gara hanno detto che la prima emergenza medica si è verificata tra le miglia 3 e 4 quando un uomo è crollato sul marciapiede con una frequenza cardiaca irregolare.

I corridori di passaggio si sono fermati per eseguire la rianimazione fino all’arrivo di un’ambulanza. Il personale medico è stato in grado di ripristinare il normale ritmo cardiaco dell’uomo, che è stato portato al Community Hospital della penisola di Monterey, nel pronto soccorso diretto dal dott. John Ellison.
Il secondo infarto si è verificato alla fine della gara quando un altro uomo è caduto privo di sensi appena oltre il traguardo. Un cardiologo locale che aveva terminato la gara ha eseguito la rianimazione cardiopolmonare fino all’arrivo delle unità mediche con un defibrillatore.

Il corridore ha ripreso conoscenza dopo 10-15 secondi dopo ed è stato anche lui trasferito al Community Hospital, ha detto Ellison.

Entrambi gli uomini erano corridori di mezza età ed esperti, ha detto Ellison. Ha aggiunto che era fuori dall’ordinario avere un caso di infarto durante una gara, figuriamoci due. Purtroppo però si tratta della settima corsa drammatica in pochi giorni dopo il corridore venticinquenne in gravissime condizioni per infarto improvviso alla Mezza Maratona di Milano, i tre infarti e 125 malori durante la 20 chilometri Behobia-San Sebastian, il decesso dell’atleta 27enne durante la 10,5 chilometri di Cognac, il decesso durante la Mezza Maratona di Malaga, il decesso alla 10 chimenti di Araure e alla Maratona di Kuala Lumpur.
I funzionari di gara di Monterey Bay hanno detto che entrambi i corridori erano in ottima salute e avevano superato i controlli la sera prima della corsa. Hanno detto di essere rimasti sorpresi da quello che era successo, ma grati verso coloro che avevano contribuito a salvare le loro vite.

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

E’ morto ieri per malore improvviso a 18 anni durante una partita di calcio. La drammatica lista dei calciatori morti sul campo nel raggio di pochi chilometri. L’ultimo era deceduto venerdì scorso

Read Next

Nattokinase come aiuto contro i disturbi post-V. e Long Covid causati da proteine spike – STUDIO

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock