• Agosto 16, 2022

CDC: oltre il 60% degli adolescenti ricoverati in ospedale per COVID-19 aveva una grave obesità

Un nuovo studio del CDC ha esaminato più da vicino i giovani che sono stati ricoverati in ospedale per COVID-19 a luglio e agosto, mentre l’onda della variante Delta ha preso piede.

Lo studio ha rilevato che la maggior parte dei giovani che hanno subìto gravi esiti di COVID-19 aveva cattive condizioni di salute di base. Il più comune era l’obesità.

“Tra i pazienti di età compresa tra 12 e 17 anni, il 61,4% aveva obesità”, secondo lo studio, “il 60,5% dei quali aveva un’obesità grave”.

Lo studio ha esaminato sei ospedali statunitensi e ha valutato 915 casi di COVID-19 in adolescenti che hanno richiesto il ricovero in ospedale. La stragrande maggioranza è stata ricoverata in ospedale per COVID-19, sebbene alcuni abbiano avuto anche altre infezioni. Dei 713 pazienti che sono stati principalmente ricoverati in ospedale per COVID-19, due terzi avevano almeno una condizione di salute di base.

“Questi risultati sono coerenti con i rapporti precedenti e sottolineano l’importanza dell’obesità e di altre condizioni mediche come fattori di rischio per COVID-19 grave nei bambini e negli adolescenti”, hanno scritto gli autori dello studio.

Uno dei modi migliori per proteggersi dall’obesità è incoraggiare un’alimentazione sana e stili di vita attivi tra la popolazione giovanile.

È importante eseguire questo test di realtà: più i bambini sono sani e attivi, meno il COVID-19 li minaccia, visto quanto le vite dei giovani sono state sconvolte dagli sforzi di mitigazione della pandemia.

Link allo studio: Characteristics and Clinical Outcomes of Children and Adolescents Aged 18 Years Hospitalized with COVID-19 — Six Hospitals, United States, July–August 2021 | MMWR (cdc.gov)

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

“Impatto della pandemia di COVID-19 sulle attività oncologiche (diagnosi, trattamento, iscrizione a studi clinici) di un ospedale generale in un distretto ad alta prevalenza di SARS-COV-2 in Italia”- STUDIO

Read Next

Le donne vaccinate stanno mentendo sul loro stato, poiché molti uomini iniziano a vederlo come rischio di infertilità