• Maggio 19, 2022

Contagiato dopo la quarta dose il Ministro della Difesa israeliano, Generale Benny Gantz

Il Generale Binyamin (“Benny”) Gantz, ex Vice Primo Ministro israeliano del Governo Netanyahu fino allo scorso anno ed attuale Ministro della Difesa, è stato contagiato dal covid dopo la quarta dose.

Si conferma il flop vaccinale in relazione alla protezione dal contagio. Anche la quarta dose viene bucata dal virus.

Del resto, anche lo studio clinico in corso allo Sheba Hospital di Tel Aviv dimostrerebbe che una quarta dose del vaccino a mRna contro il coronavirus garantisce una difesa limitata contro la variante Omicron. Lo Sheba Hospital il mese scorso aveva iniziato a somministrare la quarta dose di vaccino a più di 270 operatori sanitari: 154 hanno ricevuto un vaccino Pfizer e altri 120 hanno ricevuto quello di Moderna. Tutti erano stati precedentemente vaccinati tre volte con il vaccino Pfizer. Lo studio clinico ha rilevato che entrambi i gruppi hanno mostrato aumenti degli anticorpi “leggermente superiori” rispetto alla terza dose, un aumento degli anticorpi che tuttavia non ha impedito la diffusione della variante Omicron. 

Con il lancio della campagna vaccinale della quarta dose in Israele si è registrato il 19 gennaio un nuovo record di contagi giornalieri: 71.593 nuove infezioni e 526  pazienti che versano in gravi condizioni.

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Problema cardiaco per l’attaccante 25enne del Napoli Adam Ounas. Lo annuncia il suo allenatore della nazionale algerina. Un mese fa ha ricevuto la terza dose

Read Next

Coronavirus digest: divieti di viaggio inefficaci, lo dice l’OMS