• Gennaio 31, 2023

Dramma poche settimane prima della Coppa del Mondo. Il campione del mondo uscente denuncia: “ho problemi cardiaci, è stata la terza dose” – L’INTERVISTA SHOCK

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Il campione del mondo di biathlon sta male, non potrà partecipare alle gare della prossima stagione di Coppa del Mondo in programma da fine novembre. A soli 24 anni Silvert Bakken ha avuto improvvisi problemi cardiaci e, nei giorni scorsi, ha accusato senza mezzi termini il vaccino covid.

In un’intervista a TV2, il campione norvegese ha detto: “Mi sentivo fisicamente a disagio e avevo una pressione al petto. È stato molto doloroso”. I medici hanno diagnosticato un’infiammazione del muscolo cardiaco e Bakken ha dovuto prendersi una pausa da metà maggio. Poco dopo il successo dello scorso anno a Holmenkollen, che gli è valso la Coppa del Mondo, Bakken ha ricevuto la terza dose di vaccino covid, ovvero il tanto citato “booster”. Secondo Bakken, è stata questa la causa delle sue complicazioni di salute. 

“È quasi al cento per cento certo che i miei problemi sono dovuti alla vaccinazione”, ha detto, aggiungendo: “Ho sentito di altri casi in cui le persone hanno avuto problemi simili dopo la vaccinazione”.

Il medico della squadra norvegese Ola Berger vede la vaccinazione come l’unica ragione della miocardite di Bakken. In quel momento non aveva infezioni. Secondo l’Agenzia europea per i medicinali (EMA), l’infiammazione del muscolo cardiaco e del pericardio è un raro effetto collaterale del vaccino.

“È molto raro e i benefici della vaccinazione superano di gran lunga i suoi aspetti negativi”, ha detto il dott. Berger. Ha aggiunto: “Tuttavia, non sempre per ogni individuo, come mostra il caso di Sivert. Ma aveva già ricevuto la stessa vaccinazione due volte prima e l’aveva tollerata bene”.

“È probabile che si riprenda completamente, ma ha perso slancio e probabilmente salterà gran parte della stagione”, ha continuato Berger. “Ci sono diagnosi peggiori, ma è fa molto male per qualcuno il cui capitale è il proprio corpo”.

Tuttavia, lo stesso Bakken non ha voluto dare un giudizio su un possibile recupero. “È troppo presto per dire qualcosa al riguardo. Quello che è certo è che non sarò sugli sci prima di Natale. Ci vuole solo il tempo necessario. Ma so che ho ancora molti anni buoni davanti a me. La mia motivazione è grande, ” ha detto in tono combattivo.

Lo scorso anno Silvert Bakken ha vinto 4 gare in Coppa del Mondo e si è laureato campione del mondo nella specialità “partenza in linea”.

Era già stato vincitore del Mondiale nel 2017 nella categoria Juniores.

FONTE

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Subisce danni neurologici da v.covid. Denunciata dottoressa dell’hub per “avvelenamento da prodotto sperimentale”

Read Next

16enne crolla in strada in centro per infarto improvviso. Arrivano i soccorsi sul posto tra la disperazione dei presenti ma non riescono a salvarlo

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock