• Agosto 16, 2022

Giudice degli Stati Uniti blocca ancora una volta l’obbligo vaccinale di Biden

Un giudice federale ha bloccato l’ultimo degli obblighi di vaccinazione COVID-19 dell’amministrazione Biden per le imprese, motivando la decisione col fatto che il governo abbia superato la propria autorità, imponendo l’obbligo di inoculare milioni di dipendenti di appaltatori federali.

La sentenza è stata l’ultima battuta d’arresto per il presidente Joe Biden, un democratico, che ha annunciato una serie di misure a settembre volte ad aumentare i tassi di vaccinazione per combattere la pandemia.

“L’abuso di potere da parte dell’amministrazione Biden è stato fermato di nuovo”, ha dichiarato il procuratore generale repubblicano della Carolina del Sud Alan Wilson, che si è unito alla causa.

Il giudice distrettuale degli Stati Uniti Stan Baker a Savannah, in Georgia, ha stabilito che il Congresso non ha autorizzato il presidente a utilizzare gli appalti per imporre un requisito vaccinale agli appaltatori.

La causa è stata presentata dagli stati di Georgia, Alabama, Indiana, Kansas, South Carolina, Utah e West Virginia, nonché da un gruppo commerciale per imprenditori edili.

La legge richiedeva agli appaltatori di richiedere la vaccinazione completa ai dipendenti entro il 18 gennaio, anche a coloro che lavoravano da remoto.

La sentenza di martedì di Baker, un incaricato del presidente Donald Trump, ha chiuso per il momento la questione obbligo vaccinale che Biden aveva annunciato, poiché i tribunali hanno definito che il governo ha oltrepassato la sua autorità nell’imporre determinate regole.

Queste imposizioni sono state contestate da governatori repubblicani, associazioni imprenditoriali e gruppi conservatori per la libertà civile.

Il contenzioso probabilmente continuerà per mesi, ma per il momento si incassa la vittoria.

Una corte d’appello federale di New Orleans il mese scorso ha abolito l’obbligo di vaccinazione per i lavoratori delle aziende con almeno 100 dipendenti.

L’obbligo vaccinale per gli operatori sanitari è stato annullato la scorsa settimana.

Le leggi sull’obbligo vaccinale dell’amministrazione Biden sono state contestate e rigettate in molti tribunali per alcuni settori lavorativi, ma restano comunque in vigore per i datori di lavoro privati, università e governi statali e locali.

Inoltre, il requisito dell’amministrazione Biden per i dipendenti governativi militari e civili è sopravvissuto alle sfide giudiziarie.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

I danneggiati da vaccino covid in protesta al Ministero della Salute: “non è acqua di Lourdes ma è vietato parlare di reazioni avverse”

Read Next

Muore improvvisamente il 24enne francese Elayric Compère-Prunier dieci giorni dopo il vaccino. Sconvolta la comunità di Charleville-Mézières