• Novembre 27, 2022

Gli azionisti di Pfizer & Moderna se la danno a gambe. Che succede?

Gli investitori di Wall Street stanno scaricando le loro azioni Moderna e Pfizer più velocemente di quanto il mondo possa abbandonarne l’obbligo. Moderna è in calo del 70% rispetto al suo massimo, mentre Pfizer è scesa del 19%. L’ex dirigente di Blackrock e consulente per gli investimenti Edward Dowd chiede a Moderna di andare a zero e Pfizer di finire sotto i dieci dollari per azione.

Com’è possibile, dato che Pfizer ora gode di utili record per azione e di una capitalizzazione di mercato di circa $ 270 miliardi, rendendola la 29a più grande società a livello globale? Con nient’altro che profitti in vista per il colosso farmaceutico, quale potrebbe essere il problema?

Dopotutto, a dicembre, un titolo di Forbes recitava: “Il produttore di vaccini può dominare il mercato Covid per gli anni a venire, prevede Wells Fargo”. Oltre ai vaccini a mRNA enormemente redditizi, Pfizer sta lanciando potenti antivirali come Paxlovid, che potrebbero guadagnare $ 22 miliardi nel 2022.

Rispetto agli 81 miliardi di dollari di entrate del 2021, i guadagni dei vaccini e degli antivirali potrebbero superare i 102 miliardi di dollari per il 2022, che è musica per le orecchie degli azionisti. Tuttavia alcuni sentono grida, e questi sono i lupi di Wall Street.

Questi investitori sofisticati fanno le proprie ricerche, che spesso pagano dividendi spettacolari.

Edward Dowd è uno di questi investitori.

Dowd, laureato alla Notre Dame University ed ex Portfolio Manager di Blackrock, ha aumentato il suo fondo da $ 2 miliardi a $ 14 miliardi e ha ottenuto il rispetto dei suoi colleghi della comunità di investimento.

Oggi, dopo essersi semi-ritirato sulle rive del sud di Maui, rimane una voce autorevole del mercato azionario su cui molti hedge fund continuano a fare affidamento. LinkedIn lo elenca come consulente del fondatore e partner di Symphonic Capital, LLC.

Dowd ha lanciato l’allarme su Moderna e Pfizer, le ha descritte come navi che affondano e che gli investitori devono abbandonare. Quindi cosa ha da dire l’uomo che ha previsto la dot com e la crisi dei mutui subprime su Moderna e Pfizer, e quali problemi potrebbero esistere nel paradiso dei profitti del vaccino COVID?

Ecco le parole di Dowd:

Voglio paragonare qui a ciò che è successo nella Grande Crisi Finanziaria. Avevamo agenzie di rating, fonti di verifica di terze parti che sono state in grado di perpetuare la frode perché il denaro è diventato troppo, le loro istituzioni sono state corrotte con l’imperativo istituzionale e hanno ottenuto rating tripla A che sappiamo tutti con il senno di poi non fossero rating tripla A – andiamo avanti fino ad oggi.

Il 50% del budget dell’FDA proviene da Pharma… a causa dell’imperativo istituzionale che era in atto all’epoca e della velocità con cui hanno cercato di approvare questi prodotti non testati con questa tecnologia non testata, si sono verificate frodi, e qual è la prova di ciò? La FDA, insieme a Pfizer, ha cercato di nascondere i dati clinici.

Ed è uscito di recente… che il parametro della mortalità per tutte le cause per il prodotto Pfizer è fallito – ciò significa che ci sono stati più decessi nel gruppo vaccino rispetto al gruppo placebo. Normalmente in tal caso, NON hai l’approvazione per tali farmaci. È il gold standard. Mi è stato confermato da tutti i miei colleghi nel settore biotech, erano inorriditi … 

Vedi minuto 25:10.

Sfortunatamente, non è tutto. Dowd ritiene che, sebbene abbia previsto con successo tre grandi frodi nella sua carriera, ora si aspetta un collasso del mercato finanziario globale con la bolla del debito che si prepara a scoppiare.

“Quindi ho visto tre frodi; la frode aziendale del boom delle dot com, la frode bancaria della Grande Recessione Finanziaria, e credo che la frode si sia spostata sulle banche centrali e sui governi – perché questa è la natura del nostro sistema monetario – devi costantemente creare credito per far andare avanti questa cosa. “

Vedi minuto 2:22 QUI

“La bolla del debito globale è al suo apice… siamo alla fine… vedremo un sacco di cose folli nei mercati finanziari … vedremo i mercati del credito scardinarsi, i mercati azionari scardinarsi. La Fed ha avuto una tregua… sotto la copertura del COVID, sono stati in grado di stampare il 65% in più di denaro per mantenere a galla questa farsa, ma siamo alla fine dei giorni qui. “

Vedi minuto 3:41 QUI

Chiarisce che l’emergere del totalitarismo globale non riguarda puramente il potere e il profitto. Invece Dowd sente che il fine è quello di controllare le masse quando si renderanno conto che l’economia sta collassando – gli effetti potrebbero essere la perdita di pensioni e reddito di sicurezza sociale.

“Molto di ciò che si sta vedendo nella risposta dei governi globali è la creazione di un sistema – con il pretesto della tirannia sanitaria– per prevenire le rivolte che deriveranno una volta che questo piano sarà concluso – questa è la mia convinzione personale …”

Vedi minuto 4:04 QUI

Per gli scettici, si consideri che il titolo Pfizer ha perso $ 20 miliardi di capitalizzazione di mercato l’8 febbraio 2022, quando i loro utili record sono stati inferiori alle aspettative più ottimistiche.

Considerate anche che le azioni di Moderna sono scese di circa il 70% dal loro massimo di $ 484 del 9 agosto 2021, spazzando via quasi $ 140 miliardi di investimenti.

Dowd prevede che Moderna scenderà a zero con la bancarotta poiché emergeranno le frodi legate all’occultamento dei pericoli del vaccino COVID e prevede che Pfizer diventerà un titolo dal valore inferiore a dieci dollari. Dowd spiega che il denaro intelligente ha già lasciato Moderna e presto uscirà anche da Pfizer.

Dowd prevede una valanga di cause legali in arrivo mentre il settore assicurativo continua a rivelare le legioni di morti crescenti provenienti dalle complicazioni dei vaccini mRNA COVID-19.

Dowd ha collaborato con un analista del settore assicurativo e ha studiato i sinistri assicurativi sulla vita. Hanno scoperto che da quando OneAmerica ha scioccato il mondo annunciando un aumento del 40% dei decessi non COVID nei dipendenti più giovani della classe operaia, molte altre compagnie assicurative in tutto il mondo hanno visto la stessa cosa: massicci aumenti dei decessi non COVID. E le prove indicano inevitabilmente i vaccini come causa.

Vedi minuto13:16.

Nel frattempo, i titoli delle società funebri hanno sovraperformato l’S & P. “Le società di pompe funebri sono titoli in crescita. Hanno avuto un grande anno nel 2021 rispetto al 2020 e hanno sovraperformato l’S & P 500. Il gruppo di pari delle azioni di Funeral Home è aumentato del 40% in più mentre l’S & P è aumentato del 26% – e hanno iniziato ad accelerare in termini di prezzo nel 2021 durante il lancio dei vaccini – Non è necessario essere uno scienziato per unire i puntini.

Altre compagnie assicurative hanno riportato lo stesso o peggiore numero di decessi di OneAmerica. Ad esempio, “Unum Insurance è in crescita del 36%, Lincoln National più 57%, Prudential più 41%, Reinsurance Group of America più 21%, Hartford più 32%, Met Life più 24% e Aegon – che è un assicuratore olandese – ha visto nel loro ramo statunitense un più 57% nel 4 ° trimestre – nel 3 ° trimestre hanno visto un aumento del 258% delle richieste di risarcimento in caso di morte”.

“Hanno aumentato le aspettative (di mortalità) di 300.000 per il 2022 rispetto al 2021 a causa del COVID più “COVID indiretto”, che penso che sappiamo a cosa significhi … Loro (Aegon) hanno fatto un accordo di riassicurazione da 1,4 miliardi di dollari con Wilton Reinsurance… quello che stavano riassicurando erano polizze individuali ad alto importo da 1 milione a 10 milioni … (Quindi) Penso che ci sia una situazione di informazione asimmetrica in corso nel settore assicurativo in cui alcune persone hanno capito che sta succedendo qualcosa. Stanno scaricando il loro rischio – non diranno di cosa si tratta perché non vogliono che quelle informazioni escano mentre scaricano il rischio.

“Qualcuno sarà il portaborse qui.” E Dowd è fiducioso che non sarà il settore assicurativo. Un tribunale francese ha già stabilito che una compagnia di assicurazione sulla vita non può essere ritenuta responsabile per un decesso a causa del vaccino mRNA.

Ma questo non spiega come i produttori di mRNA possano essere ritenuti responsabili di un prodotto di emergenza per cui è stato deciso sia esente da responsabilità. I produttori di vaccini non sono immuni dalle cause legali?

Dopotutto, hanno ottenuto l’EUA, l’autorizzazione specializzata all’uso di emergenza, il che significa che non possono essere ritenuti legalmente responsabili per decessi o eventi avversi derivanti dai vaccini sperimentali.

L’idea è che nessuna azienda – su richiesta del governo – dovrebbe pagare per complicazioni impreviste derivanti da un prodotto di emergenza che hanno fornito al mondo… per bontà del cuore, con le migliori intenzioni. Giusto?

Sbagliato – non quando la tua azienda lo fa attraverso l’inganno, noto anche come frode.

La frode annulla tutte queste protezioni. Se un’azienda o una persona inganna intenzionalmente un’altra persona per trarne profitto, abbiamo una frode. Se i dati di Pfizer hanno mostrato un aumento della mortalità per tutte le cause e loro lo hanno nascosto per motivare le persone a ricevere il vaccino sostenendo che fosse sicuro, allora la frode esiste.

Dowd ha studiato i vaccini COVID-19 e sottolinea la prova evidente dell’occultamento degli effettivi rischi di morte grazie agli sforzi erculei di Pfizer (con la FDA) nel trattenere i dati nonostante le sfide legali per rilasciarli. Oggi paragona la FDA alle agenzie di rating durante la crisi dei mutui.

“La FDA è la terza parte di fiducia, proprio come lo erano le agenzie di rating. E molti medici in questo paese, molti governi locali stanno riponendo la loro fiducia nella FDA che ottiene il 50% del suo budget da pharma. Non era una persona qualsiasi… Penso che abbiano trascurato molte cose… Un parametro non superato di mortalità per tutte le cause avrebbe dovuto fermare questa cosa all’inizio – e non lo ha fatto”.

Ci sono stati più decessi nel gruppo vaccinato che nel gruppo non vaccinato. Dowd presume frodi basate sul sostegno della FDA a Pfizer nel non rilasciare i propri dati. Crede che questo sia un tentativo consapevole di nascondere le morti.

“Pfizer ha ottenuto l’immunità generale con EUA. Se si è verificata una frode, a mio parere e quello che sto vedendo dal loro rifiuto di rilasciare i dati – se c’è una frode e viene fuori – e abbiamo bisogno di informatori – e sembra più evidente che questo prodotto è mortale –

“Quando due parti stipulano un contratto… e una delle parti sta mettendo in atto una frode senza che l’altra parte ne sia a conoscenza – il contratto è considerato nullo. Non c’è indennizzo se questo può essere dimostrato, e penso che lo sarà”.

La frode annulla tutti i contratti – questa è la giurisprudenza.

Dowd osserva che non importa lo sforzo, non si possono nascondere i cadaveri– e “i cadaveri si stanno accumulando”.

Osserva che le morti sono salite alle stelle dopo il lancio del vaccino, quando invece avrebbero dovuto crollare. E le morti sono ciò che ha distinto lo scandalo dei vaccini del 2021-2022 .

“Le persone muoiono e vengono mutilate. Questa è una frode che va oltre l’accettabile … Abbiamo i dati VAERS… Abbiamo i dati del DoD … E ora abbiamo i risultati delle compagnie assicurative e i risultati delle pompe funebri… Non abbiamo bisogno di altro… Le morti avrebbero dovuto diminuire dopo che i vaccini sono stati lanciati. Questa è la frode più eclatante nella storia della nazione – ed è globale … Pfizer è coinvolta e ha commesso frodi”, ha spiegato Dowd.

“Il mio lavoro è quello di anticipare le notizie ed essere un lead steer …ma quando uso le mie abilità di stock picking al di fuori del regno dello stock picking, vengo chiamato teorico della cospirazione. ”

“Permettetemi di fare un’ osservazione. I media mainstream possono ignorare ciò che sta accadendo, ma Wall Street no”.

“Questa è la cosa più allucinante che abbia mai visto nei mercati finanziari”.

“Quindi in fondo non abbiamo bisogno dei media mainstream … E voglio che lo sappiate – Wall Street si sta mobilitando per questo – sto ricevendo molte richieste da ex colleghi. Niente convincerà un pubblico addormentato più delle azioni in rosso o del crollo delle azioni. Il mio obiettivo è quello di risvegliare il paese mostrando che qualcosa sta succedendo. E Wall Street è SVEGLIA!

Se il denaro è un indicatore, Edward Dowd ha ragione sul fatto che l’assicurazione vincerà sull’ industria dei vaccini. Il mercato delle assicurazioni sulla vita negli Stati Uniti vale circa $ 900 miliardi, il mercato dei vaccini impallidisce in confronto.

Se qualcuno viene lasciato col cerino in mano, non sarà il settore assicurativo, ma potremmo essere te, io, il cittadino medio.

“Ci sono molte persone che hanno ricevuto i vaccini e che non capivano cosa stesse succedendo. Molti di loro sono nel mondo degli investimenti. Molti di loro sono persone intelligenti – anche loro sono stati ingannati. Alcune di queste persone stanno lavorando per esporre questi titoli perché – sai, puoi indovinare – perché sono geniali – e hanno risvegliato il gigante addormentato noto come Wall Street. E Wall Street è in movimento. Il denaro intelligente si sta muovendo per primo – come sempre ci sono i lead steer. Niente va più veloce di un titolo rosso in calo”.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Bambino di 11 anni sano muore 3 settimane dopo aver ricevuto il vaccino Pfizer COVID-19

Read Next

Luca muore a 53 anni il giorno dopo il vaccino: accertamenti in corso per capire le cause