• Febbraio 7, 2023

I pericoli della terapia genica mRNA Covid stanno diventando sempre più chiari

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Dr. Peter F. Mayer

Scienziati rispettabili hanno a lungo avvertito delle conseguenze negative dell’approccio di ingegneria genetica alle vaccinazioni contro il Covid. I danni sono stati a lungo negati, ma le autopsie mostrano il disastro. Apparentemente, questo si sta lentamente diffondendo anche ai produttori, almeno a Pfizer.

Ad esempio,il patologo Prof. Dr. Dr. Arne Burkhardt sui danni da vaccino ha condotto autopsie per chiarire i casi con una “causa di morte poco chiara”. Il risultato di queste indagini è sorprendente, ha riferito il patologo il 7 marzo 2022 nel parlamento dello stato sassone in un’audizione pubblica del comitato sociale.

Ciò che il Prof. Burkhardt scopre, avrebbe dovuto essere chiarito nei test di sicurezza pre-clinici, quindi Pfizer avrebbe probabilmente optato per un classico ingrediente della vecchia scuola.

Burkhardt mostra che la proteina spike del vaccino si trova in tutti gli organi e anche nel cervello ed è tossica.

Un’intervista con il CEO di Pfizer Albert Bourla.

Era scettico sulla terapia mRNA…. Ma poi si è lasciato convincere”ampiamente”. Dice a BioNTech: Hanno fatto una buona impressione e sanno cosa stanno facendo.

Se Pfizer avesse onestamente e precocemente studiato e presentato dati sulla farmacocinetica e sulla distribuzione degli organi, probabilmente non avrebbe mai fatto accordi con BioNTech.

Situazione giuridica, ordinanze e linee guida

Sul lato EMA ci sono linee guida sui vaccini “Multidisciplinari: vaccini“.

Tuttavia, non esiste una categoria separata all’EMA per i principi attivi dell’mRNA nel campo dei vaccini. Come dicono molti scienziati e avvocati, questi agenti mRNA rientrano nella categoria delle terapie geniche.

Ma c’è una linea guida per i vaccini vettori e avrebbe dovuto almeno essere applicata ai principi attivi dell’mRNA.

6.3.2. Studi sulla distribuzione

La biodistribuzione di un virus vaccinale vivo deve essere studiata in tutti i tessuti e gli organi, compreso il cervello, specialmente se somministrata per via intranasale. Una specie è considerata sufficiente se è scientificamente giustificata. Gli studi di distribuzione possono includere il recupero del virus infettivo, il rilevamento di antigeni virali o il rilevamento di materiale genetico virale. Attraversare la barriera emato-encefalica potrebbe essere un’indicazione di possibile neurovirulenza. Gli studi che utilizzano il virus su cui si basa il vettore (compresi quelli pubblicati con sufficiente dettaglio) potrebbero fornire utili informazioni aggiuntive.

Occorre valutare la necessità di test di trasferimento germinale non intenzionali e consultare le linee guida per i test non clinici per i vettori di trasferimento germinale non intenzionali (EMEA/273974/2005)[29].

Se fosse stato semplicemente rispettato, non ci sarebbero state vittime del vaccino. Bambini, giovani uomini e donne nei migliori anni della loro vita.

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Nuovo decreto Covid: riaperture e stop al green pass

Read Next

Dati CDC: cosa sta uccidendo i millennials? Aumento dell’80% della mortalità in eccesso in questa fascia di età

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock