• Gennaio 27, 2023

Il calvario dell’attrice Felicia Binger dopo il vaccino Pfizer. Da cinque mesi macchie ed eruzioni brucianti su tutto il corpo

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


L’attrice e modella ventottenne tedesca Felicia Binger racconta su Instagram del calvario che sta attraversando a causa del vaccino Covid.

Scrive la Binger:

“In questa pagina puoi vedere una foto del mio aspetto con i farmaci. Se scorri a sinistra senza. Ho fatto la mia prima vaccinazione con Pfizer Biontech il 4 maggio alle 20:00 in un centro vaccinale. Il giorno dopo ho notato che tutto il mio corpo ha iniziato ad arrossire, bruciare e pulsare in vari punti. Non potevo più toccare nulla, senza avere un’eruzione cutanea bruciante. Ogni minima pressione sul mio corpo determina una reazione in modo eccessivo. Ho iniziato ad andare da diversi medici e sono andata anche dal responsabile dell’istituto allergologico, come mi ha indicato il centro vaccinazioni. Avrebbero dovuto farmi fare prima del vaccino i test allergici. Perché non sono stata informata in anticipo che avrei potuto effettuarli?

Sono andata all’ambulatorio di domenica (no, di solito non sono aperti la domenica, ma dovevano farlo per dare una risposta a così tante persone che hanno avuto effetti collaterali). La sala d’attesa era spaventosamente pieno ed era come lavorare su una catena di montaggio. Molte altre persone erano con me nella sala d’attesa con reazioni uguali o simili alle mie. Il test allergico ha mostrato che non avevo una reazione allergica all’ingrediente del vaccino, ma per tutto il resto ho dovuto contattare il mio medico di famiglia.

Il mio medico di famiglia mi ha detto che dovevo andare al centro vaccinazioni, il centro vaccinazioni mi ha detto che dovevo andare dal medico di famiglia.

Ho visto più di 15 dottori negli ultimi 5 mesi e nessuno è riuscito ad aiutarmi e ad andare fino in fondo a qualcosa quando questo accade.

“Beh, c’è un nuovo vaccino e non lo so nemmeno io”. Unica diagnosi: orticaria. Il Paul Ehrlich Institute elenca l’orticaria come un possibile effetto collaterale della vaccinazione Covid. Tuttavia, dicono che probabilmente scomparirà entro 14 giorni. In caso contrario rivolgersi al medico di famiglia … Il punto è che ora prendo ogni giorno delle pillole per sopprimere i sintomi di questa orticaria, che ha altri effetti collaterali”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

CDC gli immunocompromessi potrebbero aver bisogno di una QUARTA DOSE di vaccino Covid-19

Read Next

ESCLUSIVO L’UE sospende i finanziamenti ai programmi dell’OMS in Congo dopo lo scandalo sessuale

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock