• Novembre 26, 2022

Il CEO di Moderna, servirà una quarta dose in autunno

Il CEO di Moderna Stephane Bancel ha dichiarato che l’efficacia dei booster contro Covid-19 probabilmente diminuirà nel tempo e le persone potrebbero aver bisogno di un quarto richiamo nell’autunno del 2022 per aumentare la loro protezione.

Bancel ha dichiarato che le persone che hanno ricevuto i loro booster nell’autunno del 2021 avranno probabilmente abbastanza protezione per farli superare l’inverno, quando le nuove infezioni aumenteranno mentre le persone si riuniscono in casa per sfuggire al freddo.

Tuttavia, Bancel ha affermato che l’efficacia dei richiami probabilmente diminuirà nel corso di diversi mesi, simile a quello che è successo con le prime due dosi. Il capo di Moderna è stato intervistato da Goldman Sachs durante la conferenza del CEO della banca d’investimento nel settore sanitario.

“Sarò sorpresa quando nelle prossime settimane avremo quei dati che stanno tenendo bene nel tempo – mi aspetterei che non reggerà alla grande”, ha detto Bancel, riferendosi alla forza delle dosi di richiamo.

Il mondo sta attualmente soffrendo un’ondata senza precedenti di infezioni a causa di omicron. Gli Stati Uniti, ad esempio, stanno riportando una media di sette giorni di oltre 574.000 nuovi casi al giorno, secondo un’analisi CNBC dei dati della Johns Hopkins University.

Il CEO di Moderna prevede che un altro round di booster sarà necessario nell’autunno del 2022. Ha riferito che i governi, tra cui il Regno Unito e la Corea del Sud, stanno già ordinando i vaccini in preparazione.

“Credo ancora che avremo bisogno di booster nell’autunno del ’22 e oltre“, sostiene Bancel, aggiungendo che le persone che sono più anziane o hanno condizioni di salute di base potrebbero aver bisogno di richiami annuali per gli anni a venire.

“Crediamo che questo virus non stia andando via”, ha sottolineato Bancel. “Dovremo conviverci”.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Pfizer studierà la 3a dose di vaccino COVID per i più piccoli . . . Ma perché?

Read Next

GRANDE VITTORIA! IL TRIBUNALE ORDINA ALLA FDA DI PRODURRE DATI PFIZER COVID-19 AL RITMO DI 55.000 PAGINE AL MESE