• Agosto 16, 2022

Il Giappone esclude qualsiasi nuova restrizione di fronte a Omicron dopo aver respinto la vaccinazione obbligatoria COVID-19

Il governo giapponese non sta prendendo in considerazione un cambiamento immediato delle attuali restrizioni SUL COVID-19, ha dichiarato giovedì il segretario capo di gabinetto Hirokazu Matsuno, un giorno dopo che la trasmissione comunitaria della variante Omicron è stata scoperta nel paese.

Il governo ha avviato i preparativi per offrire test gratuiti alle persone che non hanno sintomi COVID-19 nel tentativo di prevenire la diffusione della variante Omicron, ha riferito giovedì l’agenzia di stampa Jiji citando fonti governative anonime.

 “Ora che il ceppo Omicron è stato confermato come un’infezione acquisita dalla comunità, si teme che possa diffondersi ulteriormente, quindi si prega di essere cauti quando si organizzano feste di fine anno o di Capodanno”, ha dichiarato Shigeru Omi, il principale consulente sanitario della nazione.

 Il Ministero della Salute giapponese ha recentemente respinto la vaccinazione obbligatoria contro il COVID-19, ha riconosciuto il rischio di effetti collaterali, ha incoraggiato il consenso informato e ha pregato i cittadini di non discriminare i non vaccinati.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

UK Health Security Agency: l’efficacia della terza dose contro Omicron sintomatico diminuisce entro 10 settimane

Read Next

“La peggiore decisione nella sua storia”: scienziati sconcertati dall’autorizzazione della FDA della pillola sperimentale COVID-19 di Merck