• Novembre 26, 2022

“La sua pelle stava bruciando”: l’uomo di Melbourne si dà fuoco a causa degli obblighi vaccinali

Un uomo di Melbourne ha dato fuoco a se stesso e alla sua auto di fronte a commensali inorriditi il primo giorno del nuovo anno mentre urlava sugli obblighi del vaccino Covid-19 nello stato australiano di Victoria.

L’uomo è emerso da una berlina MG3 argentata avvolta dalle fiamme vicino a Church St a Richmond verso le 20 di sabato, dove agenti di polizia e vigili del fuoco hanno cosparso l’uomo di acqua per spegnere l’incendio con l’aiuto di circa cinque testimoni.

Gli astanti hanno aiutato a trattenere l’uomo prima che gli agenti di polizia lo bloccassero a terra.

È stato poi portato in ambulanza e portato di corsa in ospedale.

La polizia ha detto che ha riportato ferite potenzialmente letali.

Un testimone che ha aiutato a trattenere l’uomo ha detto che la sua carne stava bruciando prima che le fiamme fossero spente con l’acqua.

L'uomo aveva dato fuoco a se stesso e alla sua auto su Church St (nella foto) di fronte a commensali inorriditi verso le 20 di sabato

“Era fuori di sè urlava sugli obblighi vaccinali”.

Lydia O’Connor stava cenando in un ristorante vicino quando ha sentito l’uomo urlare.

“Ha versato benzina su se stesso e sulla sua auto. Era di proposito”, ha detto la signora O’Connor alla pubblicazione.

“Stava urlando. Stava urlando “no vax ID” e lanciando libri”.

La polizia di Victoria e circa cinque testimoni hanno trattenuto l'uomo che è apparso "fuori dal suo volto" mentre urlava sui mandati vaccinali

La polizia ha transennato l’area vicino all’incrocio tra Church e Swan Street, mentre ai clienti delle attività commerciali circostanti è stato detto di rimanere in casa.

Gli astanti hanno detto di aver visto inizialmente del fumo nero provenire dal veicolo, che è ha lo sportello laterale del conducente carbonizzato.

La polizia forense è stata poi vista esaminare l’area.

L’incidente ha causato interruzioni ai tram che corrono lungo la Route 70 e la Route 78 mentre le indagini continuano.

Attenzione, video dai contenuti espliciti

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

La crudeltà psicologica di negare l’immunità naturale

Read Next

Le 30 cose importanti da sapere sul Covid-19 oggi