• Luglio 18, 2024

L’attore Lando Buzzanca vittima di evento avverso? Parla il suo medico

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Sembrano davvero lontani i tempi dei riflettori per l’attore Lando Buzzanca, oggi ombra di se stesso e ospite in RSA.

A parlare è il suo medico, attraverso uno sfogo sui social.

“Oggi di Lando Buzzanca resta un 10% di quello che era. In tutti i sensi. Era alto 1 metro e 87 centimetri e pesava 83 chili. Fino al 2021 aveva un fisico perfetto, al di là della sua arguzia e della sua simpatia. Oggi è un uomo rattrappito, emaciato, gli manca un dente e peserà sì e no 50 chili. Una sua gamba è quanto il mio braccio” dichiara il suo medico.

Cosa ha potuto determinare un così repentino declino della salute dell’attore attualmente ricoverato presso una RSA, lo stesso medico Fulvio Tomaselli lo dichiara più avanti in un’intervista al Corriere Della Sera:

“Io non riesco a vedere Lando dal 21 aprile dello scorso anno. Ma lavorando da 50 anni nella sanità riesco ad avere notizie indirette sulle sue condizioni di salute. E quando mi hanno raccontato come è arrivato al Gemelli due settimane fa, non ci potevo credere. Ieri poi Francesca (Della Valle, la compagna, ndr) è riuscita a fargli visita e ne ho avuto conferma: sonnecchiava, ha mangiato a fatica, aveva piaghe da decubito e a lei ha bofonchiato: “Portami via”.

Lando, la notte dopo la somministrazione della seconda dose di vaccino anti Covid all’Auditorium, ha avuto un malore ed è caduto — ricorda Tomaselli —. È stato trovato la mattina seguente in terra dalla cameriera. Non voglio dire che la causa sia il vaccino, magari sarebbe caduto lo stesso. Ma dopo che venne chiamata l’ambulanza, Lando fu portato all’ospedale Santo Spirito di Roma. Io chiamai per mettermi a disposizione dal momento che conoscevo la sua storia clinica, ma da allora non ho più potuto mettermi in contatto con lui”.

Le conclusioni se non scontate, lasciano certamente spazio a un ragionevole dubbio.

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Malori a raffica nelle utime ore. Vittima purtroppo anche un bambino di 8 anni

Read Next

Trovata morta nel letto Laura, atleta diciottenne del sollevamento pesi

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO