• Gennaio 27, 2023

Le app di incontri invitano gli utenti alla terza dose “now” per trovare l’amore a San Valentino

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Una terza dose di vaccino contro il coronavirus per trovare l’anima gemella. O anche solo per incontrare qualcuno con cui trascorrere San Valentino. E’ la strategia usata da una serie di app di incontri che, per passare dalla conoscenza virtuale a quella reale, ha promosso la campagna ‘Get Boosted Now’. All’iniziativa hanno aderito app come Tinder, Match, OurTime, OkCupid, Hinge, Plenty of Fish e Grindr. Dai dati diffusi da Hinge, le persone che hanno ottenuto la dose di richiamo del vaccino anti Covid hanno il 30 per cento di possibilità in più di incontrare dal vivo una persona conosciuta nel mondo virtuale rispetto a chi non l’ha ricevuta.

I nuovi dati rilasciati oggi, giovedì 10 febbraio, da Hinge mostrano che gli utenti che condividono il loro stato di vaccinazione sulle app di appuntamenti ricevono il 30% in più di corrispondenze rispetto a quelli che non lo fanno.

Oltre un milione di utenti di OkCupid hanno aggiunto il badge “I’m Vaccinated” al loro profilo e su Grindr il badge di vaccinazione è tra i primi 3 più popolari, mentre un nuovo sondaggio con gli utenti di Plenty of Fish ha rilevato che oltre un terzo (37%) dei single britannici ha dichiarato di considerare la vaccinazione come un tratto desiderabile per una relazione.

In vista di San Valentino, app come Tinder, Hinge, OkCupid e Grindr consentiranno alle persone di utilizzare messaggi “Join the Boosted” in-app o visualizzare badge e adesivi di vaccinazione sui loro profili di appuntamenti per aumentare le loro possibilità di trovare una corrispondenza.

Il ministro inglese, Maggie Throup, ha dichiarato:

Ottenere il vaccino di richiamo è il modo migliore per proteggere te stesso e i tuoi cari da COVID-19. È bello vedere persone che sfruttano al meglio le nostre libertà ripristinate grazie al programma di vaccinazione, e ora ottenere un richiamo può anche aiutarti a trovare qualcuno di speciale con cui condividerle tutte.

Grazie ai nostri partner di app di appuntamenti per aver spinto questo messaggio vitale prima di San Valentino e per aver aiutato le persone a dirigersi verso il richiamo.

Alexandre Lubot, CEO di Match Group, ha dichiarato:

Mentre il mondo continua a lottare con COVID-19, le vaccinazioni rimangono il modo migliore per proteggere noi stessi e gli altri.

Siamo orgogliosi di lavorare ancora una volta con il governo del Regno Unito a sostegno delle vaccinazioni di richiamo COVID-19 per aiutare i single nel Regno Unito a uscire in modo più sicuro e con più fiducia nei prossimi mesi.

La dott.ssa Hannah Shimko, direttore delle comunicazioni e delle politiche dell’Online Dating Association, ha dichiarato:

Siamo grati ai nostri membri e al più ampio settore degli appuntamenti online per il loro supporto con la campagna di richiamo del vaccino e immensamente orgogliosi dei modi innovativi in cui incoraggiano i loro utenti a vaccinarsi e potenziarsi.

L’Online Dating Association è lieta di lavorare con il governo del Regno Unito per sostenere iniziative sanitarie

Jack Harrison-Quintana, direttore di Grindr for Equality, ha dichiarato:

Le persone LGBTQ, insieme ad altri gruppi minoritari, sono spesso trascurate nella pianificazione della risposta alle emergenze.

Ecco perché siamo così orgogliosi di collaborare per garantire che gli utenti di Grindr in Gran Bretagna abbiano accesso ai vaccini di richiamo necessari.

L’attività dei partner di supporto include:

Tinder – Tinder pubblicherà annunci nell’app incoraggiando le persone a ottenere i loro vaccini di richiamo. I badge di vaccinazione sono ancora disponibili per gli utenti da aggiungere ai loro profili per visualizzare il loro stato di vaccino.

Match e Ourtime: i membri vedranno i messaggi “Join the Boosted” sia nell’esperienza mobile che in quella web. I membri sono ancora in grado di aggiungere un badge ai loro profili per mostrare il loro stato di vaccino.

OkCupid – gli utenti continueranno a essere in grado di visualizzare il badge “Sono vaccinato” sui loro profili se rispondono sì in risposta alla domanda di corrispondenza di OkCupid, “Vuoi aggiungere un badge al tuo profilo per dire agli altri che hai il vaccino COVID-19?” Hanno già partecipato oltre un milione di utenti, con più utenti in tutto il mondo che lo aggiungono ogni giorno. Inoltre, lo stack vaccinato consente ai datari OkCupid di filtrare solo per le corrispondenze che hanno ricevuto il vaccino o il richiamo.

Hinge – Hinge sta incoraggiando gli utenti a condividere il loro stato di vaccinazione sui loro profili. I datari che condividono di essere “vaccinati” ricevono il 30% in più di corrispondenze.

Plenty of Fish – i membri riceveranno notifiche push in-app che incoraggiano i vaccini di richiamo e avranno comunque l’opportunità di aggiungere il badge “I Got the Jab” al loro profilo, aiutandoli ulteriormente a connettersi con single che la pensano allo stesso modo.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

“Convoi de la liberté” a Parigi: 7200 poliziotti mobilitati in 3 giorni

Read Next

The Guardian: “Le accuse a Pfizer sulla speculazione della pandemia”

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock