• Dicembre 6, 2022

Malore cardiaco improvviso per il ciclista azzurro Sonny Colbrelli, trasportato in ospedale dopo la prima tappa di oggi al Giro di Catalogna

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Attimi di paura all’arrivo della prima tappa del Giro di Catalogna oggi pomeriggio, lunedì 21 marzo. Sonny Colbrelli, 31enne corridore italiano della Bahrain Victorious e vincitore ad ottobre della Parigi-Roubaix, ha accusato un malore improvviso una volta tagliato il traguardo ed è stato subito soccorso con massaggio cardiaco. L’azzurro sarebbe stato vittima di un collasso e sarebbe stato poi trasportato all’ospedale di Girona, una volta tornato cosciente.

La prima tappa del Giro di Catalogna (Sant Felie de Guixols-Sant Felie de Guixols, 171.2 km) è stata vinta da Michael Matthews che ha regolato il gruppo in volata. Gli italiani hanno provato a rendersi protagonisti nel finale con Masnada che ha cercato di lanciare il giovane Bagioli (quinto posto) e con lo stesso Colbrelli che allo sprint ha chiuso al 2° posto. Terza posizione per il francese Pacher. Per la Bixe Exchange quarto successo stagionale dopo la doppietta di Groenewegen al Saudi Tour e il successo di tappa di Simon Yates alla Parigi-Nizza. Matthews leader della corsa con 4” su Nizzolo.

Domani ci sarà la seconda tappa da L’Escala a Perpignan per 202,4 km.

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Uomo costretto alla vaccinazione per entrare in Botswana ha un ictus, attualmente è cerebralmente morto e in coma

Read Next

UN’ALTRA IMPORTANTE SENTENZA – E’ legittimo il rifiuto di sottoscrivere il consenso informato. Il Tribunale di Ivrea (sentenza del 15 marzo) ordina il risarcimento in favore dell’infermiera sospesa

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock