• Giugno 26, 2022

Malori e morti improvvise tra i giovani senza sosta: muore pilota di karting prima della gara, aveva 34 anni. Orvieto: malore per calciatore under 17

Dramma Trapani. Un pilota di 34 anni di Alcamo, Emilio De Luca, è morto ieri dopo essere stato colto da malore mentre era in attesa di partecipare a un trofeo regionale di karting. Immediatamente soccorso è stato trasportato in ospedale, dove poco dopo è deceduto. L’uomo, colto da arresto cardiaco, era tra gli organizzatori e partecipava alla seconda prova regionale di karting in corso nel circuito di Castellammare del Golfo, nel Trapanese.

La gara di karting è stata annullata. Profondo cordoglio è stato espresso dal sindaco Nicolò Rizzo e da tutta l’amministrazione comunale.  «La comunità è profondamente addolorata – dice il sindaco Rizzo-. Porgiamo le più sentite condoglianze ai familiari di Emilio de Luca, organizzatore e giovane pilota del trofeo, purtroppo deceduto, esprimendo profondo cordoglio e dispiacere».

Orvieto, momenti di seria preoccupazione si sono vissuti la mattina di domenica 27 marzo, all’interno del match tra Orvietana-Angelana Under 17. Una sfida di alta classifica, inserita nel programma della ventunesima giornata di campionato del torneo Allievi regionali A1. Come raccontato dalla società biancorossa il calciatore Matteo N., rientrato negli spogliatoti, ha avuto un malore e – dopo aver ricevuto le prime cure del caso – è stato trasportato in ospedale dagli operatori del 118. “I migliori auguri di una pronta e completa ripresa, di calcio ne parleremo successivamente” è stato scritto sui canali ufficiali. 

eVenti Avversi

Read Previous

La controversa e rischiosa ricerca di un vaccino “contagioso”. Vaccinati contro la nostra volontà?

Read Next

La MIOCARDITE post vaccino è lieve dicono. Ma i 2/3 dei ragazzi monitorati continuano ad avere problemi al cuore 3-8 mesi dopo. STUDIO