• Novembre 26, 2022

Miopericarditi dopo il vaccino covid. Jannes Esterhuysen denuncia: “ricoverate con me tante persone di tutte le età con la stessa diagnosi”. Matthew Jenkins: “Grazie a Pfizer per la pericardite!”

Aumentano le denunce di problemi cardiaci dopo la vaccinazione covid. Jannes Esterhuysen, di Mindaire, vicino Perth, in Australia Occidentale scrive su Facebook l’11 gennaio: “Quindi, alla luce del fatto che il vaccino è disponibile per i bambini, vorrei invogliare tutti i miei amici che hanno figli a pensarci due volte e fare le proprie ricerche. Scrivo questo messaggio dalla CCU dell’ospedale (unità di cardiologia. E’ il mio terzo giorno qui! mi è stata diagnosticata una miopericardite per il vaccino, mi è stato detto che è un effetto collaterale molto raro e tuttavia questo reparto è pieno di persone di tutte le età con diagnosi molto simili. Ho fatto le mie ricerche e conoscevo i rischi e non lo augurerei al mio peggior nemico”.

Anche un altro giovane di Perth, Matthew Jenkins, scrive su Facebook il 10 gennaio: “Grazie a Pfizer per la pericardite!”.

Nei commenti Jenkins scrive sconfortato di essere stato costretto a sottoporsi al vaccino: “Sono stato costretto al vaccino per 2. Per non perdere la mia attività lavorativa e quindi la mia casa e poter tornare a partecipare alle gare in auto.
Le reazioni avverse sono assolutamente gravi. Ho sempre avuto paura di essere sfortunato, ma non pensavo che sarebbe successo davvero”.

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Muore per malore improvviso 41enne dirigente calcistico abruzzese. Il 4 gennaio aveva scritto su Facebook di essere stato costretto al vaccino per il greenpass

Read Next

La neuroscienziata Arianna Di Stadio su La7: “tanti morti perchè l’efficacia del vaccino tende a decadere. Bisogna fare altri booster”