• Ottobre 2, 2022

Muore in ambulanza stroncata da un infarto in attesa dell’esito del tampone. Il 26 gennaio aveva ricevuto la prima dose

Una donna di 79 anni è morta lunedì pomeriggio, 7 febbraio, all’esterno del pronto soccorso del Policlinico di Cagliari, mentre attendeva in ambulanza l’esito del tampone.

Residente nell’hinterland di Cagliari, è stata stroncata da una crisi cardiaca.

Stando a quanto emerge l’anziana aveva ricevuto la prima dose di vaccino lo scorso 26 gennaio.

Nei giorni scorsi era emersa la positività da un test antigenico rapido. 

Già domenica era stato necessario un intervento del 118 nella sua abitazione.

Con il passare delle ore le sue condizioni sono precipitate. E oggi la nuova chiamata dei soccorsi, per una grave crisi respiratoria. 

L’ambulanza si è precipitata al pronto soccorso del Policlinico. La donna, prima di entrare in reparto e in attesa dell’esito del tampone di controllo, è stata visitata da un medico e assistita da un rianimatore – fanno sapere dal Policlinico – ma le sue condizioni erano così gravi che è morta in ambulanza. 

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Professor Laporte Roselló al Congresso dei Deputati in Spagna: “No, signore e signori, gli studi clinici non hanno dimostrato che i ‘vaccini’ salvano vite umane” VIDEO

Read Next

IMPORTANTI NOVITA’ PER LE ESENZIONI. IL TESTO DEL NUOVO DPCM – Cosa fare nei prossimi 20 giorni