• Gennaio 31, 2023

“Non si preoccupano dei soggetti sani”: Sconvolgente mancanza di farmacocinetica (studio delle interazioni con altri farmaci) per i V. Covid

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Uno dei punti oscuri dei cosiddetti “V. mRNA” è proprio la totale assenza di studi sulla farmacocinetica, ovvero lo studio delle interazioni con altri farmaci comunemente assunti dalla stragrande maggioranza della popolazione mondiale.

Intervenendo all’Assemblea Generale del World Council For Health, lunedì 24 ottobre, il dottor Imad Naasani, ha tenuto una presentazione illuminante sulla farmacocinetica dei vaccini genetici, tra cui le iniezioni di mRNA Covid-19.

La complessità del vaccino genetico richiede lo studio della farmacocinetica di questi vaccini“, ha dichiarato il dottor Naasami.

“È davvero scioccante che le aziende farmaceutiche non chiedano di farlo solo perché [queste iniezioni] sono classificate come vaccini”.

Ha poi spiegato che la tecnologia di queste iniezioni è stata originariamente sviluppata per trattare malattie genetiche e cancro. “E quando si trattano le malattie, le autorità di regolamentazione insistono sulla necessità di effettuare tutte le analisi farmacocinetiche per la sicurezza“.

“Quindi [si comportano] come se si preoccupassero della sicurezza dei pazienti affetti da cancro, ma non si preoccupano dei soggetti sani. E questo è davvero sorprendente”, ha aggiunto.

Imad Naasani, PhD, è un esperto Chief Technology Officer con una comprovata esperienza nel settore delle nanotecnologie e dell’industria biomedica. È un grande professionista della ricerca, esperto di nanomateriali, sviluppo di farmaci, farmacologia, ricerca sul cancro e biotecnologia.

L’articolo di Naasani intitolato “Establishing the Pharmacokinetics of Genetic Vaccines is Essential for Maximising their Safety” (Stabilire la farmacocinetica dei vaccini genetici è essenziale per massimizzarne la sicurezza e l’efficacia) è stato pubblicato sulla rivista medica Clinical Pharmacokinetics il 12 luglio 2022. Nel suo articolo, sottoposto a revisione paritaria, Naasani spiega perché la farmacocinetica dei vaccini genetici, come le iniezioni di mRNA Covid-19, è molto diversa da quella dei vaccini tradizionali.


Link allo studio: Establishing the Pharmacokinetics of Genetic Vaccines is Essential for Maximising their Safety and Efficacy | SpringerLink

VIDEO:

da World Council For Health

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

ULTIM’ORA – Presidenza del Consiglio: i sanitari non vaccinati rientreranno in servizio il 2 novembre. Lunedì il Consiglio dei Ministri approverà il decreto

Read Next

E’ morto per malore improvviso in diretta televisiva venerdì sera. Sospeso il talk show in prima serata. il VIDEO

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock