• Febbraio 9, 2023

Putiferio in Romania, il patron della Steaua Bucarest non vuole più far giocare i calciatori vaccinati…perdono forze

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


 

Steaua, il patron Becali non vuole più far giocare i calciatori vaccinati

“I vaccinati perdono le forze. È qualcosa di scientifico” le dichiarazioni che hanno scatenato un putiferio in Romania

Il patron della Steaua Bucarest, Gigi Becali, ha annunciato tra le polemiche che il club vieterà a tutti i giocatori vaccinati contro il Covid-19 di giocare. Il controverso uomo d’affari e politico romeno ha motivato la sua clamorosa scelta sostenendo che i vaccinati “perdono le loro forze” e che le persone vaccinate contro il virus muoiono negli ospedali, al contrario di coloro che hanno rifiutato il vaccino.

Becali ha argomentato le sue posizioni nel corso di un’intervista con il giornalista connazionale Emanuel Rosu: “Non l’hai visto al Cluj? Con il Rapid i giocatori sembravano svenire. Dormivano per terra. Tutte le persone vaccinate perdono le forze! Vedo anche i miei, quelli vaccinati. Non colpisce alcuni, ma colpisce coloro che sono più anziani”.

Queste dichiarazioni hanno suscitato una furiosa reazione da parte del governo del Paese. RO Vaccinare, la pagina Facebook ufficiale della piattaforma informativa nazionale del governo sulla vaccinazione, ha risposto con durezza: “I calciatori vaccinati non perdono le forze dopo essere stati vaccinati contro il Covid-19! La vaccinazione contro il Covid-19 non pregiudica le prestazioni dei calciatori. Al contrario, ci sono abbastanza studi che dimostrano che l’infezione da Sars CoV-2 lascia sequele a lungo termine (Long COVID) e queste possono influenzare le prestazioni degli atleti”.

Fonte

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Luca muore a 53 anni il giorno dopo il vaccino: accertamenti in corso per capire le cause

Read Next

Draghi annuncia la fine dello stato di emergenza: “Nessuna proroga”. Cosa cambierà dopo il 31 marzo

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock