• Giugno 26, 2022

Scudo penale per i sanitari, prima sentenza. Covid contratto in ospedale, Giudice archivia processo

Un paziente ha denunciato l’Ospedale Riuniti di Foggia dopo aver contratto il Covid, il giudice ha archiviato il processo nei confronti di Vitangelo Dattoli (Direttore Generale del Policlinico Riuniti) e Gianluigi Vendemiale (Direttore dell’Unità operativa complessa di Medicina Universitaria), assistiti dall’avvocato Antonio La Scala, e Umberto D’Orsi (dirigente medico) perché “la situazione di emergenza che si è venuta ad instaurare su tutto il territorio nazionale, con le conseguenti e notorie difficoltà nell’approvvigionamento di specifici DPI, non consente di poter ravvisare, a carico degli indagati, il requisito della colpa grave”.

Si tratta della prima sentenza in Italia che parte da una denuncia presentata da un paziente nei confronti di una struttura pubblica dopo aver contratto il Covid.

FONTE

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

L’Australia sta vietando l’ivermectina per curare il COVID – interferisce con l’agenda vaccinale

Read Next

FDA è ufficiale: Pfizer non può essere usato come richiamo per J & J e Moderna

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.