• Gennaio 31, 2023

Sentenza del 30 novembre. Ordinata la sospensione del v. covid ai minori dopo la morte del piccolo Santino

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Dopo la morte di Santino Godoy Blanco, il bambino di 4 anni che aveva partecipato alla pubblicità di una campagna di vaccinazione del Ministero della Salute (leggi il nostro articolo “Shock in Argentina per la morte improvvisa del bambino testimonial della campagna nazionale di vaccinazione”), ieri è finalmente arrivata la sentenza del Giudice Federale di Mar Del Plata, Provincia di Buenos Aires, che ha bloccato tutte le vaccinazioni covid fino a 16 anni di età.

Il Giudice Alfredo López ha accolto la richiesta di misura cautelare dei legali che chiedevano la sospensione della vaccinazione covid ai minori a causa dei numerosi e gravi effetti avversi rilevati. Il Giudice, dopo aver esaminato la documentazione processuale, nella sentenza ha accusato il ministero della Salute di non aver fornito “informazioni sufficienti” e di aver violato “le attuali norme costituzionali e legali”.
Alfredo López è il capo del tribunale federale n. 4 di Mar del Plata e con la sentenza di ieri ha ordinato di sospendere la campagna di vaccinazione promossa dal governo per immunizzare neonati e bambini di età compresa tra sei mesi e 16 anni contro il coronavirus.

“E’ chiaro a mio avviso che le informazioni rese disponibili dall’autorità sanitaria non siano sufficienti. I ricorrenti segnalano anche irregolarità al momento dell’inoculazione, che non consentirebbero alla popolazione – e, nel caso trattato in questo giudizio, a coloro che esercitano la responsabilità genitoriale – di disporre di tutte le informazioni necessarie per valutare questi vaccini, la cui distribuzione è stata approvata dal governo”, ha precisato il Giudice.
Per López, “non ci sono informazioni complete sui risultati delle sperimentazioni cliniche effettuate fino ad oggi, né dati sulle fasi effettivamente concluse (e su come il contesto emergenziale abbia modificato le procedure per tali fini).” “E’ chiaro a mio avviso che la metodologia attraverso la quale si accede alle informazioni sui prodotti da inoculare, in funzione del particolare stato di salute di ciascun minore, non è adeguata al grado di gravità delle molteplici conseguenze che si possono avere nelle varie formulazioni approvate”, ha insistito.
Prospettando un “pericolo nel ritardo” della causa, il magistrato locale ha concesso un provvedimento cautelare innovativo, pur precisando che la sua decisione non implica un “pregiudizio nel merito della questione posta in discussione”. La sospensione, per ora, dovrebbe essere resa effettiva “finché non sarà verificata l’attuazione delle misure necessarie al fine di garantire l’accesso alle informazioni relative agli effetti dell’inoculazione di quei vaccini Covid-19″, come stabilito nel provvedimento.
“A tal fine, è previsto che il provvedimento venga attuato di concerto con le Aziende sanitarie provinciali e comunali, preposte all’attuazione operativa del citato Piano vaccinale, rispetto alle quali spetterà l’obbligo di comunicazione alle autorità sanitarie, evitando ritardi che potrebbero compromettere i diritti dei ricorrenti”, conclude il provvedimento del Giudice López.

FONTE

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Eric Fleishman, famoso personal trainer delle celebrità, morto improvvisamente a 53 anni

Read Next

Malore improvviso per la dama di “Uomini e Donne”. E’ finita in ospedale

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock