• Gennaio 27, 2023

Studentessa di infermieristica muore a 20 anni per arresto cardiaco improvviso su una delle navi da crociera più grandi del mondo

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Una ragazza di 20 anni, studentessa di scienze infermieristiche, selezionata nel Programma di “Vita Indipendente” del Dipartimento della Famiglia, è morta mercoledì 16 novembre a bordo della nave da crociera Voyager of the Seas, una delle navi da crociera più grandi al mondo.

Costruita in Finlandia, alla sua inaugurazione nel 1999 la Voyager of the Seas era la più grande nave da crociera del mondo, anche se fu superata l’anno successivo dalla sua nave gemella Explorer of the Seas, con una stazza di 138.194 tonnellate e una lunghezza di 311 metri.

E’ la nave principale della classe Voyager di navi da crociera gestite dalla compagnia norvegese  Royal Caribbean International e in queste settimane percorre la tratta caraibica, della durata di sette giorni, con partenza dalla capitale del Porto Rico, San Juan, e un itinerario che comprende le isole di St. Thomas, St. Croix Island, le Antille olandesi, L’isola di Santa Lucia, le isole Barbados e St. Kitts, con ritorno a San Juan.

La giovane María del Carmen Carrasquillo Martínez, residente nella città portoricana di Carolina, ha avuto un attacco di cuore improvviso in acque internazionali mentre la crociera era diretta all’isola di Antigua. Secondo le indagini degli agenti della polizia di San Juan, il personale medico presente sulla crociera ha cercato di rianimarla, ma non è riuscito a salvarle la vita.

Il cadavere non presentava segni di violenza e gli esami preliminari effettuati indicano che si tratta di cause naturali. La salma è stata trasferita all’Istituto di medicina legale per l’autopsia.

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Tre medici deceduti per malore improvviso in Italia nelle scorse ore

Read Next

Morta la 18enne colta da arresto cardiaco sul campo da tennis

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock