• Ottobre 2, 2023

Ti ammali? Si batte cassa

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Il mercato del vaccino contro l’herpes zoster aveva già visto una crescita significativa negli ultimi anni.

Da quando è stata avviata la campagna di vaccinazione contro COVID-19, un’ampia varietà di effetti avversi cutanei dopo la vaccinazione è stata documentata in tutto il mondo, tra cui reazione al sito di iniezione o il cosiddetto braccio COVID, reazione orticaria, rash morbilliforme, lesioni vescicopapulari, lesione simil-rosea pitiriasi, porpora, vasculite, trombo, ulcera , e la riattivazione degli herpesvirus.

La riattivazione del virus della varicella zoster (VZV) è stata la reazione cutanea più frequente negli uomini dopo la somministrazione di vaccini mRNA COVID-19, in particolare BNT162b2 ( Pfizer).

La vaccinazione con mRNA COVID-19 potrebbe indurre la riattivazione persistente di VZV perturbando il sistema immunitario.

Degli effetti e dell’insorgenza dell’Herpes Zoster post vaccinazione abbiamo parlato diverse volte; di seguito alcuni dei nostri articoli inerenti:

E ancora:

Herpes zoster a seguito della vaccinazione BNT162b2 mRNA Covid-19 in pazienti con malattie reumatiche infiammatorie autoimmuni: una serie di casi


Il mercato globale del vaccino contro l’herpes zoster è stato valutato a circa 3,5 miliardi di dollari nel 2021. Con un CAGR previsto del 13,9% per i prossimi dieci anni, è probabile che il mercato raggiunga una valutazione di quasi 14,1 miliardi di dollari entro la fine del 2032. Si prevede che il mercato globale del vaccino contro l’herpes zoster assisterà a una crescita opportunità assoluta in dollari di 10,2 miliardi di dollari nel periodo 2022-2032.

Il vaccino contro l’herpes zoster è in genere raccomandato per le persone di età superiore ai 50 anni, poiché il rischio di sviluppare herpes zoster aumenta con l’età. Tuttavia, il vaccino è raccomandato anche per alcuni gruppi di persone di età inferiore ai 50 anni, come quelli con sistema immunitario indebolito.

Attualmente ci sono due vaccini contro l’herpes zoster disponibili sul mercato: Zostavax e Shingrix. Zostavax è disponibile da oltre un decennio, ma Shingrix è stato approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti nel 2017 ed è diventato rapidamente l’opzione preferita grazie al suo più alto tasso di efficacia.

Compagnie

  • GlaxoSmithKline plc.
  • Merck & Co., Inc.
  • SK Chemicals
  • Green Cross Corp
  • Geneone Life Science
  • Vaccitech
  • CanSinoBIO
  • Cipla Inc.
  • Pfizer Inc

Nel complesso, il mercato del vaccino contro l’herpes zoster continuare a crescere sicuramente nei prossimi anni.

Fonte: https://www.medgadget.com/2023/01/global-shingles-vaccine-market-2023-underdeveloped-countries-to-become-hotspot-for-shingles-vaccine-demand-glaxosmithkline-plc-merck-co-inc-sk-chemicals.html

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Dopo lo spray…Arriva quello da bere

Read Next

La nuova fissa di Gates? Impedire alle mucche di ruttare. Sì, avete letto bene

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.