• Dicembre 11, 2023

Tre giudici dell’Ohio “sono morti improvvisamente” nell’arco di nove giorni dopo l’imposizione dell’obbligo vaccinale a loro carico

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


da The COVID Blog™

CLEVELAND – Sappiamo che i “vaccini” sono la principale causa di coincidenze, ma a quanto pare le iniezioni sono legate anche al karma .

A luglio 2021 i giudici dell’Ohio hanno imposto la vaccinazione Covid come condizione per la libertà vigilata per gli imputati colpevoli. Il giudice della contea di Franklin (Columbus) David Matia aveva già condannato almeno tre persone a vaccinazione forzata al momento della pubblicazione. Detta contea ha emesso un obbligo vaccinale per tutti i 1.400 dipendenti della contea di Franklin, cui è stato richiesto di mostrare la prova del vaccino Pfizer, Moderna o Johnson & Johnson, pena il licenziamento.

Anche nella contea di Cuyahoga (Cleveland) era stato istituito un obbligo vaccinale che ha richiesto a tutti i dipendenti di ricevere le vaccinazioni Covid entro il 15 ottobre. E che sia trattato di karma o di coincidenza, la storia è andata così.

Nancy McDonnell – Cuyahoga County Common Pleas Judge è morta il 28 settembre

McDonnell fa parte della Common Pleas Court in qualità di ruolo dal 1997. Cleveland.com l’ha definita una “pioniera” perché è stata la prima donna presidente e giudice amministrativo della corte dal 2006 al 2009. È morta martedì 28 settembre, all’età di 62 anni.

I media locali sembrano appuntare la morte sul doppio trapianto di polmone di McDonnell del 2009. Questa premessa ha qualche merito. Il National Health Services (NHS) nel Regno Unito stima che circa la metà dei riceventi di trapianto di polmone viva fino a cinque anni dopo la procedura. “Molti” vivono almeno 10 anni, con alcune segnalazioni di destinatari che vivono per oltre 20 anni, secondo il NHS.

McDonnell era nell’anno 12 post-trapianto. Eppure probabilmente ha scelto di ricevere iniezioni sperimentali di mRNA o DNA vettoriale virale per mantenere il suo lavoro. Non è chiaro se un medico abbia effettivamente raccomandato le iniezioni conoscendo la sua storia di salute.

Joseph Russo – Il giudice della contea di Cuyahoga è morto il 2 ottobre

Joseph Russo era un giudice della contea di Cuyahoga dal 2001. Nota, i giudici dell’Ohio sono nominati dai partiti politici, ma detto partito non appare sulla scheda elettorale quando le persone votano per loro. Ha fatto una corsa alla Corte Suprema dello stato nel 2008, ma ha perso le elezioni. Russo è morto il 2 ottobre all’età di 59 anni.

Due media mainstream hanno riferito che Russo “è morto inaspettatamente“.

Larry Jones – 8° Corte d’Appello Distrettuale è morto il 7 ottobre

Larry Jones ha lavorato come giudice dell’area di Cleveland per 34 anni. È stato procuratore della contea di Cuyahoga per tre anni (dal 1978 al 1981) prima di essere eletto al consiglio comunale di Cleveland. Jones è stato giudice presso la Corte Municipale di Cleveland dal 1988 al 2009 prima della sua elevazione alla corte d’appello.

Ancora una volta, due media mainstream hanno riferito che Jones “è morto inaspettatamente” a Tampa, in Florida, giovedì 7 ottobre. Aveva 68 anni.

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Pisa-MORTE CARDIACA IMPROVVISA GIOVANILE: parte il primo progetto di screening nelle scuole e prevede un “registro regionale per le analisi genetiche”

Read Next

Il CREDITO SOCIALE parte da Roma: è nata CITIZEN WALLET, la piattaforma che ti premia se…

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.