• Febbraio 9, 2023

Una gomma da masticare per ridurre la diffusione del virus?

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


La gomma da masticare sperimentale riduce il virus nella saliva.

Una gomma da masticare sperimentale contenente una proteina che “intrappola” le particelle di coronavirus potrebbe limitare la quantità di virus nella saliva e aiutare a frenare la trasmissione quando le persone infette parlano, respirano o tossiscono, ritengono i ricercatori.

La gomma contiene copie della proteina ACE2 trovata sulle superfici cellulari, che il virus utilizza come gateway per entrare nelle cellule e infettarle.

Negli esperimenti in provetta che utilizzano campioni di saliva e tamponi di individui infetti, le particelle virali si sono attaccate ai “recettori” ACE2 nella gomma da masticare. Di conseguenza, la carica virale nei campioni è diminuita di oltre il 95%, ha riferito il team di ricerca dell’Università della Pennsylvania in Molecular Therapy.

La gomma ha il sapore della gomma da masticare convenzionale, può essere conservata per anni a temperature normali e masticarla non danneggia le molecole proteiche ACE2, hanno dichiarato i ricercatori.

L’uso della gomma per ridurre le cariche virali nella saliva, suggeriscono, aggiungerebbe beneficio ai vaccini e sarebbe particolarmente utile nei paesi in cui i vaccini non sono ancora disponibili o convenienti.

La protezione può durare più a lungo dopo la dose di richiamo del vaccino.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Sicilia. Operatrice sanitaria sospesa malgrado stato di salute incompatibile con la vaccinazione. Il Tribunale annulla la sospensione e condanna il datore di lavoro al risarcimento

Read Next

Austria. Si dimette il cancelliere Schallenberg. Fallimentari le sue politiche restrittive nei confronti dei non vaccinati

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock