• Dicembre 10, 2023

Vaccino “Moneypox” la truffa nuovamente dietro l’angolo: prove sugli animali mostrano che il vaccino NON interrompe la trasmissione

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


di Meryl Nass

Il vaccino non previene l’infezione

Proprio come i vaccini COVID, si scopre che negli esperimenti sugli animali, Jynneos non ha impedito alle scimmie di contrarre il vaiolo delle scimmie , ma ha evitato loro di morire. Poiché l’attuale ceppo di vaiolo delle scimmie è lieve e praticamente la mortalità è pressoché nulla, questo è un altro motivo per evitare questi pericolosi vaccini come la peste: non fermeranno l’infezione!

Secondo il briefing del CDC col suo comitato consultivo il 23 giugno, (a cui ho partecipato) questa è generalmente una malattia lieve, non richiede un trattamento specifico e le persone che sono state ricoverate in ospedale sono state assistite solo per il controllo del dolore. (Ad esempio, le lesioni perianali possono indurre spasmi dolorosi).

Quindi, in termini di decessi, nel 2022 ci sono ora un totale di 5 decessi associati a Moneypox segnalati al di fuori dell’Africa e 4 segnalati dalla Nigeria. Ne ho trovati solo due per i quali si discuteva della causa della morte: il brasiliano aveva un linfoma e il peruviano è morto per una condizione preesistente. Non sappiamo nulla di ciò che ha ucciso gli altri sette.

Il CDC ha nascosto il suo studio sul vaccino su 1600 operatori sanitari congolesi

Il CDC ha avviato uno studio sul vaccino Jynneos nella Repubblica Democratica del Congo nel 2017 e ha terminato il reclutamento a settembre 2020, secondo la notifica richiesta in ClinicalTrials.gov

L’idea era di vaccinare le persone più suscettibili al vaiolo delle scimmie e vedere quanti e quali fossero gli effetti collaterali. Il CDC ha raccolto molti dati e la persona che ha informato il comitato consultivo il 23 giugno, Brett Peterson, è l’investigatore principale di questo processo in Congo. 

Dov’è il briefing del CDC sui risultati di questo studio? 

Questo è stato il primo studio al mondo sull’efficacia del vaccino: perché il CDC è vago riguardo ai risultati?

Gli stessi 2 scienziati che hanno sostenuto l’origine naturale di COVID ora esaltano l’origine naturale di Monkeypox

Due degli stessi scienziati che hanno sostenuto fermamente l’origine naturale del COVID stanno ora cercando di spiegare il numero eccessivo di mutazioni nell’attuale variante Moneypox, che sembra derivare da un ceppo isolato nei laboratori di 3 paesi nel 2018-19. 

I virus a DNA a doppio filamento di solito non mutano così velocemente… poiché abbiamo una data di inizio del 2018, è possibile calcolare le mutazioni previste. Molte delle mutazioni potrebbero essere state indotte da un enzima utilizzato nei laboratori

Vedi l’aggiornamento del 5 giugno di DoorlessCarp per ulteriori informazioni scientifiche.

Le due persone sono Andrew Rambaut e Michael Worobey. Rambaut è stato uno dei 5 autori dell’articolo di Nature Medicine che Tony Fauci ha fatto scrivere, per nascondere l’origine del laboratorio che lo stesso Fauci ha finanziato. Worobey ha appena pubblicato un articolo in cui afferma, nonostante tutto, che il COVID ha origine naturale. Ora stanno facendo lo stesso per Monkeypox.

https://virological.org/t/initial-observations-about-putative-apobec3-deaminase-editing-driving-short-term-evolution-of-mpxv-since-2017/830

https://www.cnn.com/2022/06/02/health/monkeypox-endemic-silent-spread/index.html

Il governo degli Stati Uniti ha creato una finta carenza di vaccini

Ebbene sì, certo, lo fanno sempre per alimentare la domanda.

Il governo degli Stati Uniti possiede già 16 milioni di dosi , conservate in Danimarca, e aveva speso ben oltre 1 miliardo di dollari per i vaccini Jynneos prima che Moneypox fosse identificato in occidente.

Nonostante l’impianto di “riempimento e finitura” della fabbrica danese sia stato completato nel 2021 e nonostante il governo statunitense abbia stanziato 44 milioni di dollari per la “qualificazione” di questo stesso impianto nel gennaio 2019, l’FDA ha terminato la sua ispezione solo il 27 luglio 2022.

Quindi questo ha impedito agli Stati Uniti di mettere le mani su qualsiasi delle sue scorte immagazzinate all’estero? No. Il governo ha ordinato 1,4 milioni di dosi nel 2020 , ancora da consegnare.

Nel frattempo, il presidente Biden ha chiesto altri 7 miliardi di dollari per l’emergenza $Moneypox . Non c’è da stupirsi che abbiano in programma di cambiare il nome del Moneypox, che si dice sia stigmatizzante per gli africani. Balle. Sta stigmatizzando i politici 

AGGIORNAMENTO del 12 agosto: In un comunicato stampa, l’OMS spiega che la sua strategia di denominazione aggiornata si basa sulle “migliori pratiche”, perché “alle varianti del virus dovrebbero essere dati nomi con l’obiettivo di evitare di offendere qualsiasi cultura, sociale, nazionale, gruppi regionali, professionali o etnici e ridurre al minimo qualsiasi impatto negativo su commercio, viaggi, turismo o benessere degli animali”. L’OMS invita anche il pubblico a suggerire nomi qui 

A causa della carenza di vaccini, il vaccino esistente otterrà un’esenzione dalla responsabilità

Già sentito?

Jynneos è autorizzato e viene utilizzato per la sua indicazione etichettata (prevenzione di Moneypox), quindi il produttore è responsabile per danni. Il governo degli Stati Uniti potrebbe anche essere responsabile, se ti ha informato in modo sbagliato sulla sicurezza o l’efficacia del vaccino … o se ha nascosto uno studio che aveva condotto, per esempio.

Ma poiché ne abbiamo carenza, il governo con benevolenza e saggezza lo diluirà e darà invece ai riceventi una dose al 20%, somministrata per via intradermica anziché sottocutanea

Il DHHS e la FDA stanno rilasciando al vaccino un’autorizzazione all’uso di emergenza e sappiamo tutti cosa significa. Non puoi citare in giudizio nessuno anche se il vaccino ti uccide. Devono aver pianificato di farlo da un po’, perché il 9 agosto la FDA ha pubblicato una ” scheda informativa ” per l’autorizzazione di emergenza di Jynneos, che sostituirà la sua etichetta.

Certo, si può fare domanda al DHHS per piccoli benefici dal suo programma di risarcimento per danni da vaccino, ma potreste aspettare molto tempo per una risposta. Il programma ha negato circa il 95% delle richieste e nessuno ha ancora ricevuto un compenso per un infortunio da vaccino COVID.

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Grossi guai per le Big Pharma. Johnson & Johnson blocca produzione del talco che “Provoca tumori” dopo maxi risarcimenti. Gsk e Sanofi crollano in borsa. Richieste di risarcimento per 45 miliardi per gli effetti cancerogeni del farmaco Zantac

Read Next

Robert Malone: “I vaccini contro il vaiolo delle scimmie hanno significativi effetti collaterali e non sono l’unica opzione”

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.