• Gennaio 31, 2023

Caos in Toscana. Soluzioni fisiologiche in Hub. Dopo alcune ore infarto post vaccino per un 40enne

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Due gravi episodi si sono verificati nelle ultime ore presso l’hub toscano di Camucia, frazione di Cortona in provincia di Arezzo.

Il primo riguarda la somministrazione a sei pazienti di altrettante soluzioni fisiologiche anziché le dosi di vaccino Covid. Dopo essersi accorti dell’errore, al termine della seduta il personale ha dato l’allarme e sono scattate tutte le operazioni per contattare i cittadini vaccinati nello stesso box. La dottoressa Anna Beltrano, direttrice del Distretto Sanitario della Valdichiana spiega: “Delle nove persone coinvolte, tre hanno ricevuto una vaccinazione regolare, mentre sei no ma attualmente non sappiamo chi siano: saranno individuate dal test sierologico e riprogrammeremo immediatamente la vaccinazione”.

Dopo alcune ore, nello stesso hub, un quarantenne, nella fase osservazionale post vaccino, è andato in arresto cardiaco ed è stato rianimato sul posto.

fonte

fonte

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

E’ allarme per eventi avversi legati ai vaccini Covid tra i militari

Read Next

Quarantenne bergamasco riceve sei dosi in carcere. In ospedale: “Ho paura di non rivedere mio figlio”

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock