• Dicembre 2, 2022

L’Italia sta sacrificando i suoi giovani. Malore fatale per un 23enne e un 26enne, un uomo di 45 anni muore da solo in un parcheggio


Malore fatale a 23 anni: la città piange Pasquale Picone

La morte di Pasquale Picone ha lasciato sotto shock l’intera Pioltello. fatale un malore occorsogli in casa. A nulla sono serviti i soccorsi. Venerdì, il funerale.

Malore fatale a 23 anni: la città piange Pasquale Picone

Si è spento a soli 23 anni, colto da un malore che purtroppo non gli ha lasciato speranze. Pasquale Picone, 23 anni, è stato strappato all’affetto dei genitori, della famiglia, ma soprattutto degli amici di Pioltello e dei Comuni limitrofi travolti dal dolore per la sua precoce scomparsa.

Malore fatale a 23 anni

Si trovava a casa quando è stato colto da un malore. Inutile l’immediato intervento della madre e del suo compagno, che hanno cercato di assisterlo in attesa dell’arrivo dei soccorsi. Quando l’ambulanza lo ha portato al San Raffaele di Segrate le sue condizioni erano disperate. Nonostante i disperati tentativi per salvargli la vita, martedì è arrivata la tragica notizia. I suoi genitori hanno deciso di dare il consenso al trapianto degli organi, dando così modo di salvare altre vite grazie a questo gesto di estrema solidarietà.

Familiari, amici e conoscenti sono stati travolti dal dolore per la scomparsa di un giovane sempre disponibile, cordiale, sognatore. Insieme al dolore, però, è anche arrivato l’affetto di chi lo conosceva che come un fiume in piena ha avvolto i familiari stringendoli in un caldo abbraccio.


Alessandro Tedde, stroncato a 26 anni da un malore: grande cordoglio da Cagliari a Guamaggiore

Tedde, banconiere nel locale di Su Cumbidu, è morto nel sonno nella sua casa di Cagliari: disposta l’autopsia.

Alessandro Tedde (foto da facebook)

Un malore improvviso mentre stava dormendo nella sua casa di Cagliari.

È morto così, a soli 26 anni, Alessandro Tedde, il banconiere di Su Cumbidu, locale gestito da Gianmichele Dedoni nel rione della Marina.

Originario di Guamaggiore, Tedde si era trasferito da tempo in città per lavorare nel mondo della ristorazione, e qui aveva incontrato anche l’amore. È stata proprio la sua compagna, Martina Floris, a scoprire all’alba di ieri che Alessandro non respirava più. I soccorsi, chiamati tempestivamente, si sono rivelati inutili.

Grande il dolore in città, dove Alessandro Tedde era conosciutissimo. In tanti lo stanno ricordando postando sui social foto, immagini e toccanti messaggi.

“Siamo sconvolti e addolorati – il ricordo da Guamaggiore del sindaco Nello Cappai – la nostra comunità ha perso un figlio bravo e molto attaccato al suo paese”.

A far luce sulle cause del decesso sarà ora l’autopsia.


Dramma a Livorno, 45enne muore dopo un malore in auto nel parcheggio del Pam

Tragedia in Corea nel pomeriggio di oggi, mercoledì 13 aprile, al parcheggio del supermercato Pam.

Un uomo di circa 45 anni infatti è morto in ospedale dopo essere stato trovato in condizioni gravissime all’interno della propria auto dopo che, stando a quanto emerso, sarebbe stato colto da un malore. Immediata la chiamata ai soccorsi da parte di un passante che l’avrebbe notato riverso sul volante dell’auto. Erano arrivate due ambulanze, una dell’Svs e l’altra della Misericordia di Antignano, oltre a due volanti della polizia. Il 45enne era stato portato in ospedale in condizioni critiche, dove purtroppo è deceduto nella mattina del 14 aprile. 

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

I documenti Pfizer puzzano di FRODE. Lo scudo di responsabilità di Big Pharma inizia a sgretolarsi

Read Next

L’inoculazione è molto più pericolosa di quanto pubblicizzato, per gli over 65 mortalità quintuplicata. DATI