• Gennaio 27, 2023

Chi salta il vaccino… è a più alto rischio di incidenti stradali. Barzeletta? No, studio appena pubblicato

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Se mbra una barzelletta, invece l’autorevole rivista Fortune ha appena pubblicato un articolo su nuovo studio secondo cui chi salta il vaccino COVID, potrebbe avere molte più probabilità di fare un incidente stradale.

Prendetevi un attimo.

Lo studio è stato pubblicato questo mese su The American Journal of Medicine.

Ma come gli sarà saltato in mente? Ebbene, pare che durante l’estate del 2021, i ricercatori canadesi, piuttosto che fare una nuotata, abbiano esaminato i registri governativi criptati di oltre 11 milioni di adulti, il 16% dei quali non aveva ricevuto il vaccino COVID.

Hanno incredibilmente scoperto che le persone non vaccinate avevano il 72% di probabilità in più di essere coinvolte in un grave incidente stradale – in cui almeno una persona è stata trasportata in ospedale – rispetto a quelle vaccinate. Si tratta di una percentuale simile all’aumento del rischio di incidenti automobilistici per le persone affette da apnea del sonno, anche se solo la metà di quella delle persone che abusano di alcol, secondo i ricercatori.

L’esitazione vaccinale contro la malattia da coronavirus (COVID) è un riflesso della psicologia che potrebbe anche contribuire alla sicurezza del traffico. Abbiamo testato se la vaccinazione COVID fosse associata ai rischi di un incidente stradale.

Brutti, sporchi, cattivi e pure spericolati sulla strada. Fila vero?

L’eccesso di rischio di incidenti automobilistici causato dai conducenti non vaccinati “supera gli vantaggi in termini di sicurezza derivanti dai moderni progressi dell’ingegneria automobilistica e impone rischi anche agli altri utenti della strada”

Gli autori ipotizzano che gli individui che si oppongono alle raccomandazioni della sanità pubblica potrebbero anche “trascurare le linee guida di base per la sicurezza stradale”.

Perché dovrebbero ignorare le regole della strada? Sfiducia nel governo, convinzione di libertà, idee sbagliate sui rischi quotidiani, “fede nella protezione naturale”, “antipatia verso la regolamentazione”, povertà, disinformazione, mancanza di risorse e convinzioni personali sono le potenziali ragioni proposte dagli autori.

I risultati sono abbastanza significativi da indurre i medici di base a prendere in considerazione la possibilità di consigliare ai pazienti non vaccinati di aumentare la sicurezza nel traffico, e( qui viene il bello) le compagnie assicurative potrebbero attuare delle modifiche alle polizze assicurative sui dati relativi alle vaccinazioni, suggeriscono gli autori.

Gli autori, non paghi hanno aggiunto: “I primi soccorritori possono prendere precauzioni per proteggersi dalla COVID quando intervengono in caso di incidenti stradali, poiché è più probabile che un conducente non sia vaccinato che vaccinato”.

Brutti, sporchi, cattivi, spericolati e INFETTI. (LOL)

La conclusione è più che scontata:

“Questi dati suggeriscono che l’esitazione dal vaccino COVID è associata a un significativo aumento del rischio di incidenti stradali. La consapevolezza di questi rischi potrebbe contribuire a incoraggiare una maggiore vaccinazione COVID”

E poi siamo noi i dispensatori di fake news.

LINK ALLO “STUDIO”: COVID Vaccine Hesitancy and Risk of a Traffic Crash – The American Journal of Medicine (amjmed.com)

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Ore drammatiche per il campione di calcio. Riscontrato improvviso problema cardiaco. Rischia la carriera

Read Next

Infarto sul palco per il cantante della celebre band. Il VIDEO

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock