• Dicembre 6, 2022

Come i cani con l’osso: CureVac presenta una causa per violazione di brevetto in Germania contro BioNTech

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


CureVac NV (NASDAQ:CVAC), un’azienda biofarmaceutica globale che sviluppa una nuova classe di farmaci trasformativi a base di acido ribonucleico messaggero (“mRNA”) ha annunciato oggi di essersi trasferita per far valere i propri diritti di proprietà intellettuale, accumulati in oltre due decenni di lavoro pionieristico nella tecnologia mRNA, che ha contribuito allo sviluppo del vaccino COVID-19.

CureVac ha intentato una causa presso il tribunale regionale tedesco di Düsseldorf contro BioNTech SE e due delle sue controllate, chiedendo un equo compenso per la violazione di un portafoglio di diritti di proprietà intellettuale di CureVac, EP 1 857 122 B1, DE 20 2015 009 961 U1,DE 20 2021 003 575 U1 e DE 20 2015 009 974 U1, utilizzati nella produzione e vendita di Comirnaty®, BioNTech e il vaccino mRNA COVID-19 di Pfizer.

CureVac non chiede un’ingiunzione né intende intraprendere azioni legali che impediscano la produzione, la vendita o la distribuzione di Comirnaty® di BioNTech e del suo partner Pfizer.

Il portafoglio di proprietà intellettuale di CureVac protegge molteplici invenzioni che sono considerate essenziali per la progettazione e lo sviluppo del vaccino mRNA SARS CoV-2 di BioNTech, tra le altre. Questi riguardano l’ingegneria delle molecole di mRNA, comprese le modifiche della sequenza per aumentare la stabilità e migliorare l’espressione proteica, nonché le formulazioni di vaccini mRNA specifiche per i vaccini SARS CoV-2.

Negli ultimi 22 anni, CureVac ha sviluppato una tecnologia di base proprietaria relativa alla progettazione, consegna e produzione di mRNA che ha contribuito in modo sostanziale allo sviluppo di vaccini COVID-19 sicuri ed efficaci.

CureVac considera il rapido sviluppo di questi vaccini un risultato straordinario, con un impatto positivo senza precedenti per la salute pubblica globale.

Questo risultato si basa su decenni di ricerca scientifica e innovazione, supportata da CureVac come il primo pioniere della tecnologia mRNA. Di conseguenza, i diritti di proprietà intellettuale di CureVac devono essere riconosciuti e rispettati sotto forma di un equo compenso da reinvestire nell’ulteriore avanzamento della tecnologia mRNA e nel continuo sviluppo di nuove classi di farmaci salvavita.

SOURCE

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Gli ultra-vaccinisti GUNS N’ ROSES costretti a cancellare il concerto a Glasgow per “malattia sconosciuta e su consiglio dei medici”

Read Next

The Wall Street Journal…NO VAX? Scrive: ” I bambini vaccinati nello studio di Pfizer con maggiori probabilità di ammalarsi gravemente di COVID rispetto a quelli con placebo”

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock