• Febbraio 9, 2023

Germania, entro marzo vaccini obbligatori. “Necessari” per contenere la quarta ondata

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Martedì la Germania ha iniziato a valutare i vaccini obbligatori contro il coronavirus, dopo che il cancelliere entrante Olaf Scholz ha affermato che siano necessari per contenere una feroce quarta ondata della pandemia.

A seguito dei colloqui con la cancelliera Angela Merkel e i leader dei 16 stati tedeschi, Scholz ha dichiarato che vuole che il parlamento voti sulla questione prima della fine dell’anno.

“Troppe persone non sono state vaccinate”, ha dichiarato Scholz alla televisione Bild. Rendere obbligatori i vaccini è giustificato “per proteggerci tutti”.

Le vaccinazioni obbligatorie dovrebbero essere in vigore“all’inizio di febbraio o marzo, quindi dobbiamo muoverci rapidamente ora”,ha affermato Scholz, promettendo che i legislatori saranno autorizzati a votare secondo la loro coscienza. In generale, ci si aspetta che i parlamentari votino con i loro partiti su questioni chiave, ma per questioni eticamente sensibili, possono essere fatte eccezioni per consentire ai parlamentari di essere guidati solo dalla loro coscienza.

Nell’incontro, Scholz ha segnalato il suo personale sostegno a tale misura. Ha detto di essere “consapevole che ci sono stati dibattiti interpartito” tra i legislatori sul rendere obbligatorio il vaccino, ha riferito una fonte.

L’introduzione di un obbligo generale sui vaccini è stato un argomento caldo in Germania dopo che l’Austria ha annunciato la stessa mossa. In precedenza è stato escluso in Germania, ma crescono i timori per la drammatica quarta ondata di Covid e la variante Omicron appena rilevata.

Secondo fonti della rivista tedesca Spiegel, Scholz ha affermato che le vaccinazioni obbligatorie dovranno entrare in vigore “quando tutti avranno avuto una possibilità realistica di essere vaccinati due volte”.

Cos’altro sta succedendo in Germania?

Scholz, Merkel e i capi dei 16 stati tedeschi avevano discusso di freni più severi per affrontare i tassi di infezione record che pare stiano affollando i reparti di terapia intensiva. Tra le misure discusse c’erano la chiusura di bar e club e la limitazione dei grandi eventi.

Diverse regioni tedesche duramente colpite, hanno già cancellato i mercatini di Natale e vietato ai non vaccinati dagli spazi pubblici come palestre e strutture per il tempo libero. 

Il cancelliere entrante ha dichiarato che saranno 30 milioni, i vaccini Covid somministrati alla popolazione in Germania entro Natale – e che questo aiuterà a frenare l’ondata. Ha affermato che affinchè ciò possa accadere, sono necessarie più offerte di vaccinazione, coinvolgendo farmacisti, dentisti e veterinari per la somministrazione delle dosi.

Secondo i media tedeschi, la posizione di Scholz è di vietare ai non vaccinati l’accesso a più settori della vita pubblica, compresa la vendita al dettaglio non essenziale.

Tutto ciò arriva dopo che la più alta corte tedesca ha stabilito che le misure d’emergenza come il coprifuoco e i divieti di contatto, adottate durante la pandemia, erano legali, forse aprendo la strada alle autorità per introdurre nuovamente restrizioni più severe se la situazione lo dovesse richiedere.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

La star dell’NBA LeBron James, completamente vaccinato e positivo al COVID-19. Salterà diverse partite.

Read Next

Il comitato consultivo della FDA approva la pillola sperimentale COVID-19 di Merck, nonostante l’efficacia ridotta e i seri dubbi sulla sicurezza

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock