• Marzo 2, 2024

I vaccini Covid-19 hanno danneggiato e ucciso più bambini negli USA di tutti gli altri vaccini

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


– Dati ufficiali

I nuovi dati del Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS) dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) mostrano che i bambini soffrono dopo aver ricevuto un vaccino Covid-19, con molti gravemente malati, disabili e in alcuni casi, morti.

Dal 1° gennaio 1991 al 30 novembre 2020, un mese prima che il primo vaccino Covid-19 ricevesse l’autorizzazione all’uso di emergenza negli Stati Uniti, sono stati registrati un totale di 6.068 decessi (per lo più neonati) a causa di tutti i vaccini disponibili. (fonte.)

Ma al 10 settembre 2021, oltre 3,1 milioni di danni sono stati registrati nei VAERS a causa dei vaccini Covid-19, insieme a 80.337 visite al pronto soccorso, 60.565 ricoveri, 19.210 disabilità permanenti, 15.012 eventi potenzialmente letali e 14.925 morti.

Ciò significa che ci sono stati più del doppio dei decessi registrati durante i 9 mesi successivi all’autorizzazione all’uso di emergenza dei vaccini Covid-19, rispetto ai decessi registrati a seguito di tutti gli altri vaccini disponibili negli ultimi 30 anni.

Ci sono stati anche 1.614 decessi fetali registrati a seguito di donne incinte che hanno ricevuto un vaccino Covid-19. Nessuna donna incinta ha preso parte a un singolo studio clinico per nessuno dei vaccini Covid-19. (fonte)

Una ricerca nel database VAERS mostra che ci sono stati zero decessi fetali a seguito di donne incinte che hanno ricevuto un vaccino antinfluenzale nel 2021 e ci sono stati solo 16 decessi fetali a seguito di donne incinte che hanno ricevuto un vaccino antinfluenzale nel 2020. (fonte)

Eppure le autorità continuano a raccomandare che le donne incinte si sottopongano al vaccino Covid-19.

Gli ultimi dati VAERS pubblicati il 10 settembre 2021 mostrano anche come i bambini (che sono a rischio praticamente zero di soffrire di gravi malattie a causa del Covid-19), stiano soffrendo a causa dei vaccini Covid-19.

Ci sono stati 21 decessi, 77 disabilità permanenti, 2.019 visite al pronto soccorso, 942 ricoveri e 165 eventi potenzialmente letali nei bambini di età inferiore ai 17 anni a causa dei vaccini Covid-19.

Un’altra ricerca nei VAERS riguardo tutti gli altri vaccini disponibili (non covid) dal 1 ° dicembre 2020 al 20 settembre 2021, mostra che ci sono stati solo 1 decesso, 10 disabilità permanenti, 51 visite al pronto soccorso, 26 ricoveri e 9 eventi potenzialmente letali tra i bambini di età compresa tra 12 e 15 anni. (fonte)

Ciò significa che i vaccini Covid-19 hanno causato 21 volte più morti, quasi 8 volte più disabilità, 40 volte più visite al pronto soccorso, 36 volte più ricoveri ospedalieri e 18 volte più eventi potenzialmente letali tra i bambini di età inferiore ai 17 anni rispetto a tutti gli altri vaccini disponibili messi insieme.

Un’altra ricerca del database VAERS per trombosi (coaguli di sangue), un noto effetto collaterale dei vaccini Covid-19, mostra che ci sono state 91 segnalazioni fatte contro i vaccini Covid-19 in persone di età compresa tra 12 – 20 fino al 10 settembre 2021(fonte).

La stessa ricerca per tutti gli altri vaccini disponibili mostra che sono stati registrati solo 4 casi di trombosi(fonte).

Ciò significa che i casi di trombosi sono 23 volte più alti tra gli adolescenti che hanno avuto un’iniezione di Covid-19.

Le cifre di cui sopra dovrebbero servire da avvertimento per i genitori ai cui figli sta per essere offerto il vaccino Pfizer Covid-19 .

I vaccini Covid-19 stanno avendo un impatto devastante sugli adolescenti negli Stati Uniti, ma nonostante questo la FDA e il CDC stanno per approvare il vaccino Pfizer per l’uso nei bambini di età superiore ai 5 anni, con il dottor Fauci che afferma persino che potrebbe essere approvato per l’uso nei bambini di 6 mesi entro Natale.

fonte

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Madi Wilson, 27enne campionessa olimpica, vaccinata con doppia dose, in ospedale per Covid a Napoli

Read Next

Il Vaticano consente l’accesso solo con il “Green Pass” dal 1° ottobre

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO