• Febbraio 7, 2023

Il campione di rugby Pietro Reale muore per malore improvviso. Aveva 59 anni

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


È morto ieri, 3 dicembre, per un infarto, l’ex campione del Rovigo Rugby Pietro Reale. 59 anni architetto, era al lavoro nel suo studio quando è stato colto da malore e a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo.

I sanitari del 118 giunti sul posto chiamati dal fratello Paolo, non hanno potuto che constatare il decesso.

Da rugbista Reale, è stato un seconda e terza linea, vincendo con il Rovigo due scudetti; il primo nel 1988 e il secondo, da capitano, nel 1990. Cresciuto nel vivaio dei “Bersaglieri” rossoblù (come il fratello maggiore Paolo) aveva giocato per 7 volte in Nazionale. Dopo la carriera agonistica, per qualche tempo, aveva ricoperto il ruolo di direttore sportivo del club.

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

“La Consulta ha deciso in modo opposto a quanto oggi mostrano i dati ISS citati a sostegno”. Il parere della CMSi

Read Next

Giovane attrice russa morta improvvisamente a seguito di un coagulo di sangue

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock