• Maggio 21, 2024

Il colosso dei mass media: “Quasi il 20% delle perdite infantili in Inghilterra sono non previste e inspiegabili” – STUDIO

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Quasi una dipartita infantile su cinque in Inghilterra è repentina, inaspettata e non ha una causa apparente immediata, suggerisce un nuovo studio.

I ricercatori hanno inoltre scoperto che il 48% dei decessi di bambini di età inferiore a un anno non ha avuto una causa chiara anche dopo indagini complete.

Secondo lo studio del National Child Mortality Database, crescere in povertà è associato a un rischio maggiore.

Circa il 42% dei decessi inspiegabili di neonati è avvenuto in quartieri poveri, contro l’8% dei quartieri più ricchi.

Il rischio era inoltre fortemente associato a fattori quali il basso peso alla nascita, la prematurità, i parti multipli, le famiglie numerose, il ricovero in un’unità neonatale, il fumo materno durante la gravidanza, la giovane età della madre, il fumo dei genitori e l’abuso di droghe da parte dei genitori.

Tra i neonati morti nel sonno, il 48% è risultato dormire in circostanze pericolose, ad esempio con un adulto su un divano o una sedia.

Il professor Peter Fleming, autore principale dello studio e professore di salute infantile presso l’Università di Bristol, ha dichiarato: “Ci mostra più chiaramente che mai la necessità di garantire che i neonati dormano in modo sicuro, che le morti inspiegabili nei bambini più grandi siano meglio comprese e che venga dato sostegno per assicurare che tutte le famiglie – specialmente le più povere – possano creare un ambiente sicuro per i loro bambini”.

Il rapporto ha esaminato i decessi di tutti i bambini in Inghilterra di età inferiore ai 18 anni tra aprile 2019 e marzo 2021.

Ha rilevato una storia di convulsioni nel 27% dei decessi inspiegabili di bambini di età superiore a un anno.


La baronessa Kennedy KC, che ha fatto parte del team che ha progettato questo e altri studi associati, ha dichiarato: “Questo ci dice che la ricerca in quest’area è ora una priorità.

“È fondamentale identificare i fattori che contribuiscono alla morte inaspettata nei bambini di età superiore a un anno”.

Di tutti i 6.503 decessi di neonati e bambini verificatisi tra aprile 2019 e marzo 2021 in Inghilterra, il 30% (n=1.924) si è verificato improvvisamente e inaspettatamente e di questi il ​​64% (n=1.234) non ha avuto una causa immediatamente apparente.

Link allo studio: https://www.ncmd.info/publications/sudden-unexpected-death-infant-child/

SOURCE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Quattro giovani stelle dello sport con problemi di (parola censurata) nei giorni scorsi

Read Next

I soliti noti hanno appena messo a punto una nuova simulazione…Cosa può andare storto? – VIDEO

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock