• Maggio 17, 2022

La Germania sta elaborando una legislazione per rendere obbligatori i vaccini COVID

  • La cancelliera Angela Merkel e il suo successore Olaf Scholz hanno chiesto a un comitato etico di redigere una legislazione per rendere obbligatoria la vaccinazione.
  • La misura sarà discussa e votata al più tardi a febbraio.

Molto probabilmente la Germania si unirà all’Austria nell’attuazione di un obbligo di vaccinazione obbligatorio per i propri cittadini. All’inizio di questo mese, la cancelliera Angela Merkel e il suo successore Olaf Scholz hanno impedito ai non vaccinati di accedere a tutte le attività tranne quelle essenziali come negozi di alimentari, farmacie e banche. A quel tempo, hanno anche chiesto un comitato etico per redigere una legislazione per rendere obbligatoria la vaccinazione. La misura sarà discussa e votata al più tardi a febbraio.

A partire da febbraio i cittadini austriaci potrebbero dover affrontare una multa di 3600 euro ogni tre mesi e l’eventuale carcere se non si conformano. Questo tuttavia sarà difficile da far rispettare dato il fatto che ci sono circa due milioni di persone che non sono “completamente vaccinate”.

La Grecia ha implementato requisiti di vaccinazione obbligatoria per le persone di età superiore ai 60 anni. I cittadini che non si conformeranno saranno tenuti a pagare una multa mensile.

Robb Butler, direttore esecutivo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) in Europa, ha espresso la sua opinione, sostenendo che i paesi debbano avere un sano dibattito sull’obbligo di vaccini per tutti. Questo è esattamente ciò che sta accadendo ora.

In Indonesiatutti gli adulti dovranno sostenere multe o il rifiuto dell’assistenza sociale o dei servizi governativi se non vaccinati. Micronesia, Tagikistan e Turkmenistan hanno implementato requisiti di vaccinazione obbligatoria per la cittadinanza.

Durante questa pandemia, le autorità sanitarie hanno affermato che i vaccini non sarebbero mai stati imposti alla cittadinanza, eppure è successo in modi coercitivi indiretti. Dire a qualcuno che non può lavorare e mettere il cibo a tavola o viaggiare a meno che non venga vaccinato non è una scelta, costringere i cittadini a pagare multe e / o affrontare il carcere non lascia molta scelta.

Va notato che gli sforzi di vaccinazione COVID non fermano la diffusione di COVID, né proteggono le persone dall’infezione. Hanno forse dimostrato, in alcuni casi, di ridurre la gravità dei sintomi per un breve periodo di tempo. 

In sostanza, ci si sta proteggendo, se è così, per un breve periodo di tempo da COVID grave e possibile morte, ma non si sta facendo molto per “il beneficio di tutti”. I dati di 6 mesi di Pfizer mostrano in realtà che le inoculazioni COVID-19 di Pfizer causano più malattie di quante ne prevengano.

C’è anche il problema delle gravi reazioni avverse ai vaccini COVID che non sembra ricevere molta attenzione all’interno del mainstream.

Inoltre, la FDA sta chiedendo a un giudice federale di conservare i dati del vaccino che sono stati utilizzati per approvare il vaccino Pfizer fino al 2096. Una richiesta del Freedom of Information Act ha scoperto una parte dei documenti finora e mostra che Pfizer era a conoscenza di oltre 50.000 gravi reazioni avverse da vaccino.

Ci sono stati focolai esponenziali in regioni e paesi altamente vaccinati durante questa pandemia. Delle prime cinque contee che hanno la più alta percentuale di persone completamente vaccinate (99,9-84,3%), i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) identificano quattro di esse come contee ad “alta” trasmissione.

Ma se COVID ha un tasso di sopravvivenza così alto, che senso ha avere obblighi vaccinali sull’istruzione, sanzioni, gravi restrizioni, apartheid sociale? Cosa sta succedendo qui?

I ricoveri ospedalieri non sono stati messi nel giusto contesto, come spiegato da Carl Heneghan, professore di Evidence Based Medicine a Oxford. Gli ospedali sono stati ben al di sopra della capacità e sopraffatti già prima del COVID, e le risorse di terapia intensiva sono sempre state estremamente limitate. Il COVID è il problema o è un sistema sanitario inadeguato il problema?

Perché la scienza dietro l’immunità naturale è stata ignorata?

Per questi motivi e molti altri, le misure di vaccinazione obbligatoria sono fortemente osteggiate da un numero significativo di persone.

I governi hanno la responsabilità di rappresentare la volontà del popolo. Dovremmo davvero dare ai governi il potere di implementare misure di “emergenza” che hanno fatto più danni dello stesso COVID? I lockdown, ad esempio, sono stati una delle peggiori catastrofi per la salute pubblica nella storia umana.

Se tutto questo fosse sottoposto a un voto globale, cosa deciderebbe il popolo? Perché i politici e le corporazioni in questo caso sono autorizzati a dettare la politica del governo? Perché alcune delle più grandi proteste della storia umana sono state ignorate dai media mainstream durante questa pandemia?

I cittadini in Germania stanno già protestando contro le misure di blocco che sono state imposte ai non vaccinati.

Mentre l’autoritarismo si diffonde, mentre le leggi di emergenza proliferano, mentre sacrifichiamo i nostri diritti, sacrifichiamo anche la nostra capacità di arrestare lo scivolamento in un mondo meno liberale e meno libero. Credi davvero che dopo la prima ondata, la seconda ondata… la 16a ondata del coronavirus, queste misure non saranno mantenute?

Edward Snowden via VICE. “Snowden avverte che i governi stanno usando il coronavirus per costruire “l’architettura dell’oppressione”.

Ciò che è incoraggiante vedere, tuttavia, sono le decine e milioni di persone in tutto il mondo, sia vaccinate che non vaccinate, che si uniscono a sostegno della libertà di scelta. Questa pandemia è stata l’ennesimo catalizzatore tra molti e sta innescando un cambiamento di coscienza. Le persone stanno iniziando a vedere aspetti del nostro mondo di cui non erano consapevoli prima, aspetti che semplicemente non risuonano con il tipo di mondo in cui vogliamo vivere. Questo di per sé è molto eccitante e incoraggiante.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

La componente della nanoparticella lipidica della piattaforma mRNA-LNP utilizzata negli studi preclinici sui vaccini è altamente infiammatoria – STUDIO

Read Next

Le pillole antivirali Paxlovid di Pfizer causano gravi interazioni con altri farmaci