• Febbraio 27, 2024

Scoop agghiacciante stasera a Report sul disastro AstraZeneca: “Sapevano tutto, hanno lasciato fare”

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Dopo le perizie che hanno accertato il decesso di Camilla in perfette condizioni di salute a causa del vaccino AstraZeneca, stasera l’inchiesta di Report punterà il dito sul CTS. Uno scoop agghiacciante dal quale emergerebbe un quadro chiaro: il Comitato Tecnico Scientifico conosceva i rischi del siero sui giovanissimi ma ha comunque avallato gli open day per gli under 18, probabilmente nella corsa alla immunizzazione di massa.

Il 7 aprile 2021, dopo la sospensione decisa con altri Paesi a marzo, anche l’Italia consiglia AstraZeneca solo ai pazienti da 60 anni in su. Tuttavia, le scorte si accumulano a differenza degli altri vaccini Pfizer e Moderna, anche a causa dei rifiuti di molti di farsi somministrare AstraZeneca. Per questo motivo, il 12 maggio il Comitato tecnico scientifico autorizzava le Regioni Liguria e Sicilia a fare gli “open day” con AstraZeneca per gli over 18 volontari. Il verbale del Comitato Tecnico Scientifico citava il report dell’Ema sul rischio di eventi trombotici, che riferiva di appena 1,1 “eventi trombotici” collegabili al vaccino su 100 mila somministrazioni contro 8 decessi da Covid su 100 mila persone, dato in sé corretto ma – come chiarisce il Winton centre for risk and communication dell’Università di Cambridge, consulente di Ema – solo per la fascia d’età 50/59 anni, che non era quella su cui concentrare le attenzioni. Solo l’11 giugno renderanno vincolante la raccomandazione, dopo la morte il 10 della 18enne ligure Camilla Canepa che ora i periti del pm attribuiscono alla vaccinazione (del 25 maggio).

FONTE

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

49enne con trombosi cerebrale dopo vaccino Covid. Intervento di urgenza con rimozione di parte del cranio e paralisi della parte sinistra del corpo.

Read Next

31enne denuncia: “dopo la dose di Pfizer mi manca il fiato, la mia vita è stravolta”

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO