• Giugno 25, 2022

Studio clinico Pfizer. 1 adolescente vaccinato su 9 ha subito un grave evento avverso

Physicians for Informed Consent ( PIC ), un’organizzazione educativa senza scopo di lucro incentrata su scienza e statistica, ha recentemente pubblicato un aggiornamento della sua Dichiarazione sui rischi del vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19, che include domande e risposte chiave sui dati degli studi clinici.

Il vaccino Pfizer COVID-19 è il primo vaccino COVID-19 a ricevere l’autorizzazione all’uso di emergenza estesa (EUA) per gli adolescenti; tuttavia, il vaccino non è ancora approvato dalla FDA.

La PIC Pfizer-BioNTech COVID-19 Vaccine Risk Statement (VRS) risponde a domande importanti come:

  • Quanto è efficace il vaccino nei bambini, negli adulti e negli anziani?
  • Il vaccino è efficace nel prevenire ricoveri e decessi?
  • Il vaccino è efficace e più sicuro del virus COVID-19?
  • Il vaccino impedisce la diffusione del virus?

Il documento aggiornato indica che per i bambini di età compresa tra 12 e 15 anni, lo studio clinico sul vaccino Pfizer COVID-19 ha rilevato che l’incidenza complessiva di eventi avversi gravi durante il periodo di osservazione di due mesi è del 10,7% o di 1 su 9 nel gruppo vaccinato.

Inoltre, l’incidenza di COVID-19 nel gruppo non vaccinato è stata dell’1,6%; pertanto, sono stati osservati eventi avversi quasi sette volte più gravi nel gruppo vaccinato rispetto ai casi COVID-19 nel gruppo non vaccinato.

Inoltre, poiché nello studio clinico sono stati osservati solo circa 1.100 bambini vaccinati di età compresa tra 12 e 15 anni, non c’erano abbastanza bambini inclusi nello studio per poter dimostrare che il vaccino è più sicuro della malattia nei bambini di età compresa tra 12 e 15 anni.

La possibilità che un bambino di età compresa tra 0 e 17 anni contragga SARS-CoV-2 e muoia di COVID-19 è di 1 su 290.000.

Chiunque consideri il vaccino COVID-19 deve essere informato dei benefici e dei rischi noti e potenziali e della misura in cui i benefici e i rischi sono sconosciuti.

Ad esempio, la sperimentazione clinica non aveva abbastanza potere statistico per misurare la capacità del vaccino di prevenire ricoveri e decessi e non ha valutato se il vaccino previene l’infezione asintomatica o la diffusione (trasmissione) del virus.

“PIC si impegna a rendere i dati disponibili più accessibili a tutti coloro che ricercano vaccini COVID-19”, ha affermato la dott.ssa Shira Miller, fondatrice e presidente di PIC.

“Il nostro documento conciso e di facile lettura aiuta gli operatori sanitari e i genitori a prendere decisioni informate per i bambini a loro affidati”.

Il corpo di medici, scienziati, statistici e operatori sanitari di Physicians for Informed Consent gode della fiducia di pazienti e professionisti per fornire dati scientifici su malattie infettive e vaccini. Per scaricare la tua copia del VRS “Vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19: dati sull’efficacia e sulla sicurezza a breve termine”, visita doctorsforinformedconsent.org/COVID-19-vaccines .

eVenti Avversi

Read Previous

UK – Niente green pass vaccinali contro il Covid per quest’ inverno. Stupisce Boris Johnson.

Read Next

Arresto cardiaco in hub vaccinale dopo la somministrazione del vaccino. È successo oggi in Lombardia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.