• Dicembre 2, 2022
  1. Home
  2. malattie autoimmuni

Tag: malattie autoimmuni

Le nanoparticelle lipidiche che trasportano l’mRNA inibiscono e alterano la risposta immunitaria (il disturbo potrebbe essere trasmesso alla prole!)- STUDIO preprint

Un recente studio preliminare ha chiarito perché sono stati osservati eventi avversi a seguito di una vaccinazione con RNA messaggero COVID-19 ( mRNA ). Lo studio , guidato dai ricercatori della Thomas Jefferson University, ha scoperto che le

Pfizer induce autoanticorpi contro gli interferoni di tipo I: ACCELERAZIONE della patogenesi di malattie croniche ( infezioni virali croniche, malattie autoimmuni, cancro) STUDIO

Gli interferoni sono proteine (molecole, sostanze) prodotte naturalmente dalle cellule in risposta ad una grande varietà di stimoli. Gli interferoni, oltre alla capacità di conferire resistenza a molti virus, hanno quella di inibire la crescita

SPIKE nel tessuto cardiaco dei vaccinati Covid con MIOCARDITE: la correlazione da una serie di casi comprovati da biopsia endomiocardica

Questo nuovo studio pubblicato il 21 giugno sulla rivista scientifica International Journal of Molecular Sciences mostra la presenza della proteina spike nel tessuto cardiaco di soggetti vaccinati e con miocardite in corso grazie all'effettuazione di:

“Fenomeni autoimmuni di nuova insorgenza post-vaccinazione COVID-19”- PRIMO STUDIO COMPLETO

La pandemia di coronavirus 2019 (COVID-19) causata dalla sindrome respiratoria acuta grave coronavirus 2 (SARS-CoV-2) ha portato a una battuta d'arresto senza precedenti per l'economia e la salute globali. La vaccinazione è uno degli interventi

Un uomo di 33 anni muore dopo aver sviluppato una malattia autoimmune da vaccino

Un uomo è morto il 28 gennaio. I medici hanno attestato che la seconda dose di vaccino COVID ha causato una risposta immunitaria che ha portato allo sviluppo di una malattia autoimmune. Brandon Pollet, 33