• Maggio 19, 2022

Troppi vaccinati ricoverati. Il Policlinico di Foggia elimina nel report settimanale il dettaglio dei ricoverati vaccinati

Fino alla scorsa settimana il Policlinico Ospedali Riuniti di Foggia ha sempre comunicato in un report il numero dei ricoverati con il dettaglio dei vaccinati con una dose, con due dosi, con tre dosi e dei non vaccinati. Oggi, 20 gennaio, si decide improvvisamente di eliminare il dettaglio dei ricoverati vaccinati.

Nel Report numero 4 del 14 gennaio 2022 si segnalano 108 ricoverati per covid di cui 67 vaccinati (oltre il 62% dei ricoverati) ed in particolare 57 vaccinati con seconda e terza dose (oltre il 52% dei ricoverati) e gli altri 10 vaccinati con una dose. Meno del 38% dei ricoverati erano non vaccinati (41 pazienti). In rianimazione risultavano al 14 gennaio quattro pazienti con due o tre dosi, un paziente con una dose e tre pazienti non vaccinati.

Il nuovo report di oggi 20 gennaio, invece, incredibilmente non riporta più questo dettaglio.

Lo scrive, tra gli altri, il giornale locale L’Immediato.

Nell’articolo odierno si afferma: “Cresce ancora il numero di pazienti Covid al Riuniti di Foggia. Nel report settimanale divulgato dall’ospedale figurano 128 ricoverati contro i 108 del 14 gennaio scorso. In Malattie Infettive si è passati da 58 a 67 pazienti mentre in Rianimazione da 8 a 12. Età media 66 anni, il 59% uomini, il 41% donne. L’ospedale non ha fornito il dettaglio sui vaccinati”.

Di seguito il comunicato stampa integrale del Policlinico Ospedali Riuniti di Foggia del 14 gennaio 2022, l’ultimo con il dettaglio dei ricoverati vaccinati prima dell’eliminazione del dato a partire dal report del 20 gennaio 2022.

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Morta a 43 anni la giornalista canadese Adrienne Pan. Nell’ultimo tweet aveva ricevuto il vaccino Moderna

Read Next

Fallimento vaccinale. Muore positiva al covid un’infermiera di 46 anni vaccinata con tre dosi