• Giugno 27, 2022

Bolzano. Giocatore di hockey 32enne muore per malore improvviso durante la partita di sabato 12 marzo

Durante un’azione di gioco ha accusato improvvisamente un malore, accasciandosi al suolo.  La tragedia venerdì sera ad Appiano, dove ha perso la vita, a soli 32 anni, il giocatore di hockey meranese Andreas Palla. 

Trasportato d’urgenza all’ospedale di Bolzano, purtroppo Palla è morto nella notte. Stava giocando la seconda partita di finale del torneo Dolomit Hockey League, con la casacca di una squadra di Prato allo Stelvio, opposta al Terlano. Nei prossimi giorni si capirà se verrà disposto l’esame autoptico per stabilire le cause del decesso. 

Andreas Palla era impiegato da anni presso la birreria Forst.

Non è ancora chiaro cosa sia successo. Quel che è certo è che il giovane durante un’azione di gioco aveva sbattuto violentemente contro la balaustra con il costato ma si era rialzato. Una botta molto forte ma come ne capitano tantedurante un incontro di hockey. Poi, durante l’intervallo tra il secondo e il terzo periodo ha avvertito un malore. Una forte fitta che subito ha allarmato i suoi compagni di squadra che hanno chiamato i soccorritori.

Palla è sembrato riprendersi salvo poi avere una seconda crisi. A quel punto è stato usato anche il defibrillatore ed è stato attivato il trasporto d’urgenza in ospedale a Bolzano. Purtroppo, però, per il giovane non c’era più niente da fare.  

”Oggi abbiamo ricevuto la triste notizia della morte improvvisa del nostro ex giocatore dell’Aquila e amico Andreas Palla – scrive l’Hc Merano –. Nei suoi anni giovanili, Andi ha lottato per la maglia dell’Aquila e ha fatto parte anche della serie A2 – Championship team del 2006/07. Anche dopo la sua carriera, Andi è rimasto fedele all’HC Meran come fan ed è stato un ospite ben visto nella Meranarena. Il consiglio direttivo, i giocatori e tutto lo staff dell’HC Meran Pircher condividono sinceramente il dolore sofferto dalla famiglia Palla per la perdita di Andreas ed esprimono il più profondo cordoglio alla famiglia in lutto. Caro Andi! Ci mancheranno il tuo modo aperto e amichevole, il tuo entusiasmo per l’hockey su ghiaccio e la tua professionalità. Riposa in pace, ti ricorderemo sempre! Stammi bene, Andi! #einmaleinadlerimmereinadler. La tua famiglia di aquile”.

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

La top model Hailey Bieber, 25 anni “ha sofferto di un coagulo di sangue al cervello” ed è stata ricoverata in ospedale 

Read Next

“Encefalomielite acuta disseminata dopo la vaccinazione contro SARS-CoV-2”: un caso clinico