• Marzo 4, 2024

Carlos Tejada, noto reporter del New York Times morto improvvisamente per arresto cardiaco il 17 dicembre, aveva ricevuto Moderna il giorno prima

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Nei giorni scorsi, il New York Times ha annunciato la scomparsa per arresto cardiaco del corrispondente in Asia Carlos Tejada, 49 anni.

L’annuncio era stato fatto dalla moglie Nora con un Tweet il 18 dicembre: “È con profondo dolore che devo condividere con voi che Carlos è morto la scorsa notte per un attacco di cuore. Ho perso il mio migliore amico e i nostri figli hanno perso un padre davvero eccezionale. Sarò fuori dai social per un po'”.

Anche in Italia la scomparsa del giornata è stata ricordata da Giulia Pompili de “Il Foglio” : “Gran parte degli strumenti che abbiamo per interpretare l’Asia, li abbiamo grazie a Carlos Tejada”.

Carlos Tejada, tra i più noti corrispondenti esteri, era in Asia da 13 anni, prima per il Wall Street Journal ed in seguito per il New York Times.

Ora si scopre che, il giorno prima del decesso, Carlos Tejada aveva ricevuto il vaccino covid Moderna.

Questo dettaglio non viene citato nel lungo articolo del New York Times dedicato a lui, ma è segnalato nella pagina Instagram del reporter.

In particolare, Carlos Tejada aveva ricevuto una dose di vaccino Johnson&Johnson il 5 luglio scorso, come riportato in un suo messaggio Instagram quel giorno (“io e mia moglie Nora abbiamo ricevuto stamattina”), e il 16 dicembre con un altro messaggio Instagram scrive: “Doppiamente Vaccinato: vaccinazione primaria con Johnson e vaccinazione booster con Moderna. Hey, Omicron: colpiscimi col tuo umido moccio”.

Il giorno dopo, 17 dicembre, Carlos Tejada è morto per un attacco cardiaco improvviso.

FONTE

FONTE

FONTE

FONTE

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Lufthansa Swiss aveva sospeso i dipendenti non vaccinati. Ora si trova in forte crisi. Boom di piloti ammalati e voli cancellati per Natale

Read Next

Il titolo di questo articolo su Nature potrebbe essere: “Non vaccinare i tuoi figli”

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock