• Giugno 22, 2024

Convulsioni improvvise e decesso dopo il v. I medici in Tribunale: “possibile reazione avversa”

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


I medici che hanno assistito al decesso di Bridget Kerr di Longford, città dell’omonima contea irlandese, morta a seguito di una serie inspiegabile di convulsioni l’anno scorso, hanno definito come probabile, nel corso dell’indagine giudiziaria, che la sua morte sia collegata ad una reazione avversa al vaccino Covid-19.

Altri due consulenti ospedalieri, invece, hanno sottolineato che non è nella loro area di competenza affermare in via definitiva che una reazione al vaccino Pfizer possa essere causa della morte dell’anziana 86enne Bridget Kerr.

Un’indagine disposta dalla Dublin District Coroner’s Court ha disposto un’autopsia sul corpo della signora Kerry, madre di sette figli di Longford, ma non è stata decisiva per stabilire la causa della sua morte.

Sono state vagliate varie ipotesi per altre possibili spiegazioni tra cui ictus, tumore al cervello e malattia di Creutzfeldt-Jakob (CJD), ma sono state tutte escluse.

La signora Kerr è morta al Mater Misericordiae Hospital di Dublino il 27 aprile 2021. Era stata trasferita lì dal Midlands Regional Hospital di Mullingar dopo aver subito una serie di convulsioni.

I figli affermano che la loro madre si è ammalata solo dopo aver ricevuto il vaccino Covid Pfizer dal suo medico di famiglia due mesi prima.

Il medico di famiglia della signora Kerr, Padraig McGarry, ha dichiarato nell’indagine di aver consigliato alla signora Kerr di ricevere il vaccino Pfizer per Covid-19 mentre la stava curando per una riacutizzazione della sua artrite reumatoide nel febbraio 2021.

Il dottor McGarry, ex presidente dell’Irish Medical Organization, ha affermato di aver spiegato alla paziente cosa comportava il vaccino e di aver ottenuto il suo consenso verbalmente, nonostante le riserve di alcuni dei suoi parenti che ha riconosciuto essere “totalmente legittime”.

Ha riferito che il mal di testa e i brividi successivamente riferiti dalla sig.ra Kerr, dopo che le era stato somministrato il vaccino il 26 febbraio 2021, fossero effetti collaterali noti.

L’indagine ha accertato che la signora Kerr, in precedenza in buona salute, non era in grado di camminare e ha dovuto usare una sedia a rotelle poche settimane dopo aver ricevuto il vaccino.

La figlia della signora Kerr, Deirdre Greene, ha detto che sua madre stava bene dopo essersi ripresa dalla malattia l’anno precedente fino al punto di ricevere il vaccino.

Un’altra figlia, Breege Brady, ha detto che sua madre ha subito “un rapido deterioramento” che ha coinciso con la somministrazione del vaccino Pfizer e non è stata in grado di riconoscerla il 14 marzo 2021.
Un geriatra consulente presso il Midlands Regional Hospital di Mullingar, Clare Fallon, ha ammesso che era possibile che una reazione avversa al vaccino avesse causato le improvvise convulsioni di cui soffriva il paziente.

La signora Brady ha detto, nel corso dell’indagine giudiziaria, che la sua famiglia ha trovato “molto offensivo e sconvolgente” che sua madre fosse stata descritta come “una paziente con una malattia misteriosa” all’ospedale di Mullingar perché nessuno aveva risposte su ciò che stava causando la sua malattia.

In risposta alle domande delle figlie della signora Kerr, un neurologo consulente del Mater, Killian O’Rourke, che ha anche assistito la deceduta, ha espresso la possibilità il vaccino Covid abbia causato la sua morte.

Il dottor O’Rourke ha osservato che la sig.ra Kerr era in buone condizioni prima di ricevere il vaccino e successivamente è peggiorata in pochissimo tempo.

Ha detto che bisognava tener conto del fatto che il vaccino avrebbe potuto causare la sua malattia “in assenza di tutte le altre spiegazioni”.

La famiglia della sig.ra Kerr ha anche espresso preoccupazione per il fatto che fosse stata eseguita un’autopsia limitata sul suo corpo a causa della possibilità che potesse soffrire della malattia di Creutzfeldt-Jakob, una malattia trasmissibile e mortale, sebbene successivamente sia stata esclusa questa ipotesi.

La signora Brady ha detto che era inaccettabile che avessero scoperto tali informazioni da un impresario di pompe funebri. Ha anche espresso preoccupazione per il fatto che il patologo che ha eseguito l’autopsia, Alan Beausang, non fosse stato informato della preoccupazione della sua famiglia per il vaccino Pfizer e il suo possibile ruolo nella morte della signora.

La signora Greene ha anche messo in dubbio ciò che l’Autorità di regolamentazione dei prodotti sanitari aveva fatto con le segnalazioni di reazioni avverse che le erano state inviate sul caso di sua madre.

Il medico legale, Aisling Gannon, ha espresso rammarico per il fatto che l’autopsia non sia stata in grado di accertare la causa della morte della signora Kerr nonostante indagini mediche dettagliate.

Un medico di base di Kildare, Gerry Waters, che è stato sospeso dalla pratica dal Medical Council l’anno scorso per il suo rifiuto di somministrare ai suoi pazienti il ​​vaccino Covid-19, ha partecipato all’inchiesta come osservatore su invito della famiglia della signora Kerr.

Tuttavia, la sig.ra Gannon ha rifiutato la sua richiesta di porre domande a vari testimoni medici.

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Muore a 56 anni consigliere comunale. Ieri era stato colpito da ictus cerebrale improvviso durante il consiglio e ricoverato in gravissime condizioni

Read Next

Morta improvvisamente a 21 anni la star di TikTok. I giornali: “quattro mesi fa aveva già avuto un attacco cardiaco improvviso!”

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO