• Ottobre 2, 2022

“Cosa sta succedendo”? Il mondo del tennis sbalordito dopo la carneficina del Miami Open. 15 atleti ritirati

Il mondo del tennis ha reagito con shock dopo che entrambi i favoriti: Paula Badosa e Jannik Sinner si sono ritirati dai quarti di finale del Miami Open durante la sessione diurna.

Abbiamo visto Badosa in lacrime mentre è stata costretta a rinunciare ai quarti di finale dopo un malore, avrebbe dovuto confrontarsi contro l’americana Jessica Pegula.

Lunedì, Badosa aveva ammesso di non essere sicura di riuscire a giocare nel match di quarto turno che ha successivamente vinto.

Tuttavia, la spagnola era in evidente disagio quando si è dovuta ritirare per motivi di salute.

Le stelle del tennis spagnolo Paula Badosa (nella foto a destra) che parlano ai funzionari in disagio e (nella foto a sinistra) Jannik Sinner se ne va dopo il ritiro.
Le stelle del tennis Paula Badosa (nella foto a destra) e Jannik Sinner (nella foto a sinistra) si sono entrambi ritirati nei quarti di finale in scene mozzafiato al Miami Open. (Getty Images)

Sul lato maschile del sorteggio, anche il fenomeno italiano Jannik Sinner è stato costretto al ritiro contro il numero 103 del mondo Francisco Cerundolo.

Subito dopo un’impressionante esibizione per sconfiggere l’australiano Nick Kyrgios nel quarto roundSinner ha dovuto abbandonare per motivi di salute.

Cerundolo ha ammesso che è stato “strano” vedere il suo amico riuscire a malapena a camminare dall’altra parte del campo.

“Non sapevo nulla”, ha detto Cerundolo nella sua intervista in campo.

“Quando stavo servendo sul 3-1, 30-0, l’ho visto piegarsi. E’ stato davvero strano.

Spero che stia bene, è un grande giocatore”.

In totale, ci sono stati 15 ritiri / ritiri durante il Miami Open.

I fan sono rimasti scioccati dal doppio ritiro da due stelle in una sola giornata di tennis.

P.S. (Novak Djokovic sta benissimo) NdR

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Pfizer, co-sponsor degli Oscar, ha annunciato un enorme successo negli studi di fase 3 del farmaco per l’ALOPECIA AREATA pochi giorni prima dell’evento…

Read Next

Un attacco di cuore fulminante pone fine alla vita di un bambino di 11 anni mentre gioca durante la ricreazione