• Dicembre 6, 2022

Dopo aver sconsigliato per la terza dose, l’Autorità francese ha appena comunicato che sconsiglia Moderna anche per gli under 30 a causa dei problemi cardiaci

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Dopo aver sconsigliato il mese scorso la somministrazione della terza dose con il vaccino Moderna, pochi minuti fa l’Autorità sanitaria pubblica francese ha raccomandato alle persone sotto i 30 anni di ricevere il vaccino covid della Pfizer Comirnaty, quando disponibile, invece del vaccino Spikevax di Moderna Inc, che comporta rischi comparativamente più elevati di problemi legati al cuore.

L’Haute Autorite de Sante (HAS), che non ha il potere legale di vietare o concedere in licenza farmaci ma funge da consulente del settore sanitario francese, ha citato rischi “molto rari” legati alla miocardite, una malattia cardiaca, che si era manifestata in dati recenti sul vaccino Moderna e in uno studio francese pubblicato lunedì.

“All’interno della popolazione di età inferiore ai 30 anni, questo rischio sembra essere circa cinque volte inferiore con il vaccino Comirnaty di Pfizer rispetto al vaccino Spikevax di Moderna”, ha affermato HAS nel suo parere pubblicato lunedì.

Il mese scorso, l’EMA, il regolatore dei farmaci dell’Unione europea, ha approvato il vaccino di richiamo di Moderna per tutte le fasce di età sopra i 18 anni, almeno sei mesi dopo la seconda dose. 

L’EMA all’inizio di quest’anno ha affermato di aver trovato un possibile collegamento tra infiammazioni cardiache e i vaccini covid di Pfizer e Moderna.

Tuttavia, secondo l’EMA, i benefici di entrambi i vaccini mRNA continuano a superare i rischi.

L’Autorità francese ha affermato che la sua raccomandazione sarà valida fino a quando non saranno noti ulteriori risultati scientifici in materia.

FONTE

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Teramo. Muore per infarto, Demis Orsetti, 41 anni, pochi giorni dopo la seconda dose. Oggi l’autopsia

Read Next

Palermo. Presentata denuncia in Procura dalla moglie di Angelo Gagliardi, morto ad agosto dopo 41 giorni di ospedale. Si era sentito male dopo la seconda dose di Moderna

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock