• Maggio 19, 2022

Intervento urgente di angioplastica per il calciatore Matheus Cavichioli, portiere dell’América Mineiro. Riscontrata una ischemia cardiomiopatica improvvisa

Sabato 15 gennaio, l’equipe medica della squadra di calcio brasiliana della città di Belo Horizonte, América Mineiro, ha rilevato, negli esami di routine per la stagione 2022, un problema cardiaco del portiere Matheus Cavichioli, 35 anni. 

La società ha fornito tutte le consulenze mediche per accompagnare Cavichioli negli esami complementari presso un ospedale privato di Belo Horizonte. Dopo le analisi, è stata indicata la necessità di una procedura cardiaca urgente per impiantare uno stent per sbloccare un’arteria ostruita.

La società dell’América Mineiro ha riferito: “effettuiamo sempre esami completi sugli atleti per garantire la salute di tutti. Questa patologia cardiaca è stata diagnosticata ora (non rilevata in nessun’altra occasione), quindi diagnosticata in modo tempestivo, per la sua risoluzione. L’importante è che l’atleta si riprenda nel miglior modo possibile per tornare alle attività”.

L’intervento chirurgico di angioplastica è stato immediato. Matheus Cavichioli è stato operato in una clinica privata di Belo Horizonte lunedì 17 gennaio.

Leonardo Penna, medico del club, ha rilasciato una dichiarazione martedì 18 gennaio: “Nel caso di Matheus, abbiamo eseguito un test da sforzo che ha identificato una variazione elettrocardiografica, tipica di una ischemia cardiomiopatica. Abbiamo quindi eseguito altri due esami che hanno confermato una lesione ostruttiva in una delle arterie principali del cuore dell’atleta. L’arteria discendente anteriore”.

L’intervento scelto dall’équipe medica è stata un’angioplastica, eseguita lunedì 17 gennaio.

“Trattandosi di una grave lesione in una delle arterie principali del cuore, si è deciso, di concerto con l’equipe medica della clinica Mater Dei, di eseguire un’angioplastica . L’angioplastica consiste nel posizionare uno stent nella regione dell’ostruzione dell’arteria con l’obiettivo di migliorare il flusso sanguigno“, ha aggiunto il dottor Penna.

Per quanto riguarda i tempi di recupero , il club non ha stabilito un termine, ma secondo il dottor Leandro Penna il rientro in campo di Cavichioli dipende dalla riabilitazione e da una serie di esami da effettuare nei prossimi mesi.

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

Ex capo dell’Istituto Biologico del Ministero della Difesa israeliano: – I vaccini Pfizer “mediocri”, l’azienda voleva solo “rastrellare miliardi” –

Read Next

In Francia il Governo impone vaccino obbligatorio ai ciclisti professionisti. Colpito da improvvisa aritmia il ciclista francese Anthony Jullien dopo i casi di Martina Fidanza e Gianni Moscon