• Luglio 20, 2024

Dopo che migliaia di genitori si sono opposti, il distretto scolastico della California ha ritirato l’obbligo vaccinale per i bambini

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


In barba a qualsiasi processo democratico legale, più distretti scolastici in California hanno iniziato a imporre la vaccinazione COVID-19 per i bambini all’inizio di quest’anno. Previsto per entrare in vigore a gennaio, qualsiasi bambino, dai 16 anni in su, che non ha ricevuto il vaccino, sarà bandito dal campus in tutte le scuole pubbliche di San Diego.

Questa mossa autoritaria ha causato una marea di contraccolpi e migliaia di bambini e genitori si sono rifiutati di conformarsi.

Il rifiuto di farsi vaccinare ha posto le basi per una resa dei conti che si sarebbe dovuta svolgere il 24 gennaio, quando i bambini sarebbero stati cacciati da scuola per non conformità.

Non ci sarà alcuna resa dei conti, tuttavia, poiché un giudice di San Diego ha annullato l’obbligo questa settimana, sottolineando con precisione che un distretto scolastico non ha l’autorità di imporre procedure mediche per i bambini.

Il giudice ha osservato nella sentenza, che l’obbligo del vaccino COVID-19 del distretto scolastico, non è legittimo perché è in conflitto con la legge statale. Qualsiasi decisione di imporre i vaccini deve essere infatti presa a livello statale.

“La roadmap di SDUSD sembra essere necessaria e razionale e il desiderio del distretto di proteggere i suoi studenti dal COVID-19 è encomiabile. Sfortunatamente, il campo degli obblighi sui vaccini scolastici è stato completamente occupato dallo Stato e la tabella di marcia è direttamente in conflitto con la legge statale “, ha scritto il giudice in una sentenza provvisoria.

Naturalmente, il distretto scolastico non era d’accordo e ha affermato di avere il diritto di decidere se accettare solo bambini completamente vaccinati. Per ora, la loro obiezione è priva di fondamento e i bambini e i genitori che non hanno voluto fare la vaccinazione, non saranno più costretti a farlo.

“Sono felicissimo. Sapevamo che la nostra argomentazione legale era forte, e abbiamo portato avanti questo caso a nome di migliaia di genitori e studenti preoccupati e sentire il giudice dire che nessuno studente deve essere costretto a ottenere questo vaccino è stata una cosa meravigliosa da sentire “, ha dichiarato Sharon McKeeman, fondatrice del gruppo dietro Let Them Choose.

È solo attraverso la resistenza che arriverà il cambiamento che cerchiamo. Come la storia ci mostra, non si può accettare inermi questa tirannia.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Calciatori – Aumento del 278% delle morti per infarto in tutto il mondo nel 2021 ad oggi

Read Next

Gravità delle reinfezioni da SARS-CoV-2 rispetto alle infezioni primarie – STUDIO

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock