• Dicembre 2, 2022

Due cinquantenni vaccinati con doppia dose contraggono il virus e muoiono nelle ultime ore

Due quotidiani locali hanno segnalato nelle ultime ore due decessi di vaccinati con doppia dose.

A Trecenta (Rovigo) è morto un 56enne, residente in provincia, aggravatosi di recente e ricoverato in terapia intensiva Covid.

In Calabria, all’ospedale “Giannettasio” di Corigliano-Rossano è deceduto un uomo di 59 anni domiciliato a Villapiana, ma residente in Germania dove aveva ricevuto la doppia dose del vaccino Pfizer.

L’uomo è arrivato in pronto soccorso attorno alle 16.30 in fin di vita e nel giro di pochissimo tempo è spirato a causa di una grave insufficienza respiratoria causata, presumibilmente, dalla variante delta del virus Sars-Cov-2.

FONTE

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

eVenti Avversi

Read Previous

La Verità del 14 settembre: 16enne in terapia intensiva a Napoli per arresto cardiaco dopo Pfizer

Read Next

Educatrice vaccinata, con green pass regolare, contagiata con sintomi. Chiude la classe