• Gennaio 31, 2023

Due sentenze contro l’obbligo vaccinale dei vigili del fuoco in Francia. Reintegrati nove lavoratori. Il sindacato: “vessazioni illegali”

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Seconda pronuncia emessa martedì 30 novembre dal Tribunale Amministrativo di Saint Denis, che impone al “Service Dèpartemental d’incendie et de secours” (SDIS) del Dipartimento de “La Rèunion” di reintegrare cinque vigili del fuoco sospesi per il mancato assolvimento dell’obbligo vaccinale in vigore dal 15 ottobre scorso.

La SDIS dovrà regolarizzare la situazione dei cinque vigili del fuoco entro otto giorni. Il 15 novembre, quattro vigili del fuoco sospesi erano già comparsi davanti allo stesso Tribunale amministrativo e avevano già vinto la causa.

Michel Mani, presidente del sindacato autonomo del personale di Sdis Réunion, che ha difeso i vigili del fuoco, è felice di questa nuova vittoria, ma sottolinea che, nonostante “questa nuova vittoria, la Sdis si rifiuta di fermare le sospensioni. Possiamo vincere, ma loro persistono nel colpire i vigili del fuoco e le loro famiglie. Vogliamo che smettano di sospendere gli stipendi. Devono smetterla, i vigili del fuoco sono esausti”, afferma.

Il Tribunale ha stabilito che le sospensioni erano illegali, poiché i 5 vigili del fuoco erano in congedo per malattia o in infortunio al momento della notifica delle sospensioni.

 “La SDIS deve fermare le vessazioni amministrative contro questi professionisti. Siamo al capolinea, dono fermarsi!”, conclude Mani.

Altri tre procedimenti di vigili del fuoco sospesi sono ancora in attesa di giudizio. Altre decisioni potrebbero esserci a breve.

FONTE

FONTE

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Il 26enne Rory muore improvvisamente il 17 novembre, 12 giorni dopo aver ricevuto il vaccino Pfizer

Read Next

La madre del quindicenne in Rianimazione a Catanzaro: “La verità deve venire fuori. Poche ore dopo il vaccino è stato male, gli hanno consigliato solo la tachipirina”

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock