• Dicembre 9, 2022

ESCLUSIVO: Barack Obama ha guidato una missione per costruire un BioLab in Ucraina che gestisce “agenti patogeni particolarmente pericolosi”.

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


Un articolo web cancellato recuperato da The National Pulse rivela che l’ex presidente Barack Obama ha guidato un accordo che porta alla costruzione di biolab che gestiscono “agenti patogeni particolarmente pericolosi” in Ucraina.

La notizia arriva lo stesso giorno in cui Victoria Nuland ha dichiarato al Senato degli Stati Uniti che il governo americano è preoccupato che le strutture di ricerca biologica cadano nelle mani russe a causa del conflitto in corso nell’Europa orientale.

Originariamente pubblicato il 18 giugno 2010, l’articolo “Biolab opens in Ukraine” descrive in dettaglio come Obama, mentre serviva come senatore dell’Illinois, abbia contribuito a negoziare un accordo per costruire un laboratorio di bio-sicurezza di livello 3 nella città ucraina di Odessa.

L’articolo, che ha anche evidenziato il lavoro dell’ex senatore Dick Lugar, è stato inoltre incluso nel numero 818 del Counterproliferation Center’s Outreach Journal della United States Air Force (USAF).

Lugar ha dichiarato che i piani per la struttura sono iniziati nel 2005 quando lui e l’allora senatore Barack Obama hanno stretto una partnership con funzionari ucraini. Lugar e Obama hanno inoltre contribuito a coordinare gli sforzi tra i ricercatori statunitensi e ucraini quell’anno nel tentativo di studiare e aiutare a prevenire l’influenza aviaria “, ha spiegato l’autrice Tina Redlup.

Un rapporto del 2011 del  U.S. National Academy of Sciences’ Committee on Anticipating Biosecurity Challenges of the Global Expansion of High-Containment Biological Laboratories degli Stati Uniti, ha spiegato come il laboratorio con sede a Odessa sia responsabile dell’identificazione di agenti patogeni biologici particolarmente pericolosi”.

“Questo laboratorio è stato ricostruito e tecnicamente aggiornato fino al livello BSL-3 attraverso un accordo di cooperazione tra il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti e il Ministero della Salute dell’Ucraina iniziato nel 2005. La collaborazione si concentra sulla prevenzione della diffusione di tecnologie, agenti patogeni e conoscenze che possono essere utilizzate nello sviluppo di armi biologiche”, continua il rapporto.

“Il laboratorio aggiornato funge da interim centrale di riferimento con un depozitarium (raccolta di agenti patogeni). Secondo le normative ucraine, ha un permesso di lavorare sia con batteri che con virus del primo e del secondo gruppo patogeno”, spiega il rapporto.

Un documento separato che descrive in dettaglio la rete di biolab dell’Ucraina dal BioWeapons Prevention Project delinea in modo più dettagliato la portata degli agenti patogeni con cui la struttura ha condotto ricerche.

Tra i virus studiati dal laboratorio c’erano Ebola e “virus di patogenicità del gruppo II utilizzando metodi virologici, molecolari, sierologici ed espressi”.

Inoltre, il laboratorio ha fornito “una formazione speciale per specialisti su questioni di biosicurezza e biosicurezza durante la manipolazione di pericolosi agenti patogeni biologici”.

La struttura biolab dissotterrata segue un intenso esame sulla decisione del governo degli Stati Uniti di finanziare una ricerca rischiosa e “gain-of-function” a Wuhan in un laboratorio gestito dal Partito Comunista Cinese con legami militari.

Source

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Denunciati dipendenti di Poste Italiane. Impiegati impediscono l’accesso a Denise, esonerata dal vaccino per allergia

Read Next

L’allenatore che ha criticato Aaron Rodgers per non aver ricevuto il vaccino, ha avuto due dita amputate a seguito di coaguli di sangue

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock