• Gennaio 31, 2023

ESCLUSIVO L’UE sospende i finanziamenti ai programmi dell’OMS in Congo dopo lo scandalo sessuale

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


GINEVRA, 28 ottobre (Reuters) – La Commissione europea ha sospeso i finanziamenti ai programmi dell’Organizzazione mondiale della sanità nella Repubblica democratica del Congo a causa delle preoccupazioni per la gestione dello scandalo degli abusi sessuali da parte dell’agenzia delle Nazioni Unite.

Una lettera del 7 ottobre della Commissione contrassegnata come “SENSIBILE”, vista da Reuters, ha informato l’OMS dell‘immediata sospensione dei finanziamenti per cinque programmi dell’OMS, comprese le sue operazioni su Ebola e COVID-19.

L’importo totale è di oltre 20,7 milioni di euro (24,02 milioni di dollari).

La Commissione, in una dichiarazione inviata via e-mail a Reuters a Bruxelles, ha confermato la mossa, affermando che si aspetta che i partner abbiano “solide salvaguardie per prevenire tali incidenti inaccettabili e per agire con decisione in tali situazioni”

“La Commissione ha temporaneamente sospeso i pagamenti e si asterrà dall’assegnare nuovi finanziamenti relativi alle attività umanitarie intraprese dall’OMS nella Repubblica Democratica del Congo. Questa misura non influisce sui finanziamenti dell’UE per le operazioni dell’OMS altrove “, ha affermato.

I funzionari dell’OMS contattati separatamente per un commento non hanno risposto immediatamente.

La sospensione dei finanziamenti dell’UE aumenta la pressione diplomatica sull’OMS e sul suo direttore generale, Tedros Adhanom Ghebreyesus, per intraprendere ulteriori azioni sulle violazioni documentate e sulla negligenza della gestione e per impedire che ciò accada di nuovo ovunque.

Tedros, che si ritiene stia cercando un secondo mandato quinquennale a maggio, ha guidato la risposta globale al COVID-19, la peggiore crisi di salute pubblica in un secolo. Ma i principali donatori guidati da Stati Uniti e Germania hanno chiesto riforme fondamentali per la sua capacità di affrontare le epidemie e lo scandalo. leggi di più

Circa 83 operatori umanitari, un quarto dei quali impiegati dall’OMS, sono stati coinvolti in coercizione e abusi sessuali durante la 10a epidemia di Ebola in Congo, ha detto una commissione indipendente il mese scorso. Il rapporto cita nove accuse di stupro. leggi di più

Una copia della lettera dell’UE è stata inviata alla Code Blue Campaign, parte dell’Aids-free World, un gruppo di controllo che mira a porre fine all’impunità per i reati sessuali commessi dal personale civile e militare delle Nazioni Unite.

La lettera della Commissione europea, indirizzata a Tedros, esprime “estrema preoccupazione” per la “grandezza dei risultati”.

Chiede garanzie che le vittime siano state protette e risarcite; dettagli del processo di reclutamento dell’OMS in Congo, compresi i controlli dei precedenti; l’azione dell’OMS per garantire che i presunti responsabili non siano riassunti dalle Nazioni Unite o dai gruppi di aiuto; e una revisione indipendente delle “responsabilità individuali all’interno dell’OMS per la negligenza nel trattamento di accuse e prove”.

“In considerazione della gravità della situazione segnalata, la Commissione sospende tutti i pagamenti relativi alle attività intraprese dalla vostra organizzazione nella Repubblica democratica del Congo”, si legge.

La Commissione chiede una risposta dell’OMS entro 30 giorni e afferma che Bruxelles impiegherà altri 30 giorni per decidere se riprendere i pagamenti o confermare la sospensione per un massimo di altri 30 giorni. Nel frattempo, nessun nuovo finanziamento sarà assegnato all’OMS per le attività in Congo, aggiunge.

“CRIMINI VIOLENTI”

La scorsa settimana l’OMS ha pubblicato il suo piano per prevenire qualsiasi ulteriore cattiva condotta da parte degli operatori umanitari dispiegati nelle sue operazioni sul campo, promettendo di garantire che lo scandalo sarebbe stato “il catalizzatore per una profonda trasformazione della cultura dell’OMS”. leggi di più

La dottoressa Gaya Gamhewage, direttrice ad interim della prevenzione e della risposta dell’OMS allo sfruttamento sessuale, agli abusi e alle molestie, ha dichiarato a Reuters in un’intervista di questa settimana che più donne hanno denunciato lo sfruttamento sessuale e gli abusi da parte degli operatori umanitari durante la crisi di Ebola dal 2018 al 2020.

Ha ribadito che l’OMS stava deferendo le accuse di stupro alle autorità nazionali per le indagini e ha affermato che l’OMS stava inviando tutti gli 83 fascicoli agli investigatori delle Nazioni Unite a New York per un’azione riguardante i dipendenti di tutte le agenzie.

Paula Donovan, co-direttrice di AIDS-Free World e della sua Code Blue Campaign, ha dichiarato questo mese dopo l’emissione del piano di risposta della direzione dell’OMS, che l’agenzia non stava riuscendo a perseguire la maggior parte dei perpetratori.

“Questo è un gigantesco passo indietro. L’OMS sta trattando dozzine di crimini violenti denunciati contro il proprio personale e alti funzionari come semplici violazioni delle regole delle Nazioni Unite. Se i governi permetteranno all’ONU di farla franca, sarà una solida vittoria per l’impunità delle Nazioni Unite.

L’intero processo rafforza l’idea fasulla che il personale delle Nazioni Unite e gli alti funzionari siano al di sopra della legge“, ha detto.

fonte

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostienici

Tutti noi di Eventi Avversi News vogliamo che siate sempre aggiornati. La nostra missione non è solo quella di tenere i riflettori accesi, noi vogliamo fornirvi i migliori contenuti. Se apprezzate il nostro lavoro e volete sostenerci, potete farlo con una libera donazione.


eVenti Avversi

Read Previous

Il calvario dell’attrice Felicia Binger dopo il vaccino Pfizer. Da cinque mesi macchie ed eruzioni brucianti su tutto il corpo

Read Next

Conflitto di interessi: i membri del comitato della FDA hanno lavorato o hanno collegamenti con la Pfizer

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato che utilizzi adblock. Per proseguire la navigazione, per favore, disabilitalo sul nostro sito. Ci aiuta a mantenere i costi del servizio.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock